Vai Indietro   PcTuner Forum > Sezione Hardware > Progetti Elettronici
Arcade Registrazione Blogs Regolamento Feedback FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Ultimi 5 blog pubblicati su PcTuner Blog
Data Titolo

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 22-06-2003, 18.47.58   #1
Registered User
 

Iscritto da: 20-06-2003
Messaggi: 27
Feedback: (0)
Deviatore di segnali audio

Salve a tutti, da un pò di tempo a questa parte mi balena in mente una ideuzza solo che ho qualche problemino nella realizzazione!!!

Possiedo un Jukebox3 della Creative che per poco con operazione chirurgica non incastono nel torace tanta è la mia affezione verso tale gingillo, ho realizzato persino un modding wireless (con ampli da 2 watt per cuffie annesso) del mio casco per sentire la musica anche a 300 Km/h sulla mia moto (altro gingillo che volevo incastonare tra le gambe se non fosse che già ci sta qualcosa di troppo vitale ) ora il problema sorge con il telefonino (che ca##o centra direte voi!) beh! Ognuno vuole tenersi in contatto col mondo esterno in ogni momento, io col telefono, volevo realizzare in sostanza un circuito che interfacciato con il cellulare ed il jukebox mi commutasse, sull'arrivo di una chiamata, sia le cuffie del lettore che il microfono compreso sempre nel comando remoto del suddetto, in pratica avevo pensato ad un microcontroller che su un pin rileva l'arrivo della chiamata (ci dovrebbe essere un pin apposito su ciascun tipo di telefonino mi sembra) e commuta un bel cd4052 dal lettore all'uscita del telefono (sempre presa dalla strip line di contatti di quest'ultimo, un pò come fanno tutti gli auricolari in commercio) fino a qui tutto semplice, i problemi sorgono adesso, per il microfono il cd4052 va bene lo stesso?? Di solito funge da commutazione in uscita e non in entrata, che ne pensate? Inoltre, come faccio sia quando commuto in modalita "Risposta chiamata" sia quando ritorno ad ascoltare la musica ad effettuare una sorta di fade-in in modo tale da non distruggere le cuffie e il mio povero cervello (Quello che ne è rimasto!!!!! )??????
Che ne pensate???? Spero di essere IT in fondo sono sempre circuiti elettronici no!?!?!?!?
Sinkha Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 22-06-2003, 19.46.09   #2
 
L'avatar di  Nick10221
 

Iscritto da: 21-04-2002
Locazione: Como
Messaggi: 5,034
Feedback: (0)
IT sei IT...il fatto è che quello che hai appena descritto nn è affatto semplice
Nn mi è ben chiaro come faresti a recuperare il segnale di chiamata, hai fatto riferimento a qualche pin, ma ti rammento che nn tutti i cell sono uguali, e non è affatto semplice reperire informazioni troppo tecniche sul loro hardware...
Nick10221 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 22-06-2003, 20.01.53   #3
Registered User
 

Iscritto da: 20-06-2003
Messaggi: 27
Feedback: (0)
Il mio intento era di cannibalizzare un auricolare con microfono per il mio Ericsson T39 e cercare la piedinatura di uscita in giro su internet, non credo che sia proprio difficilissimo, per i siemens invece la piedinatura è bella che publicata su svariati numeri di Nuova elettronica! E comunque per l'arrivo della chiamata si potrebbe interfacciarci proprio all'audio, con un circuitino che non appena rileva lo squillo, attiva il sistema! Il problema serio per me resta il circuitino di protezione per gli auricolari (e il cervello) che non so proprio come realizzare!
Sinkha Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 22-06-2003, 23.43.19   #4
Registered User
 

Iscritto da: 04-07-2001
Locazione: Roma
Messaggi: 1,293
Feedback: (0)
Piuttosto che un microC penso ad un sistema che riveli la presenza di segnale sull'auricolare: all'arrivo di una chiamata, la suoneria suona nell'auricolare.
Un sistema che riveli la presenza di questo segnale poi commuta il CDxxxx sul cellulare piuttosto che sul jukebox...
__________________
AMD & ABIT entusiast!
Tbird1400@1500 150x10 su KT7A Infineon cas2 <==> XP 1800+@2600+ (by Fluc!) su KD7
Genome@home Conqueror!
Erupter Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 00.51.36   #5
Registered User
 

Iscritto da: 20-06-2003
Messaggi: 27
Feedback: (0)
Infatti è quello che vorrei fare, il microC serve per commutare il cd4052 e poi perchè dici che è meglio commutare il cell su jukebox, il lavoro è al contrario, alle uscite del cd4052 metto le cuffie e il microfono mentre i 2 "Utilizzatori" dovrebbero proprio essere cell e lettore Mp3 solo che il cd4052 fa si che abbia a disposizioni 4+4 entrate ed in base a quale seleziono me le ritrovo ai pin di uscita! Il mio problema è trovare uno switch inverso cioè che abbia un entrata e che in base alla selezione me la commuti in una dele 4 uscite, non so se col 4052 è fattibile, mi serviva un indirizzamento in questo senso, per il circuito di rilevamento audio hai qualche idea???
Grazie mille!
Sinkha Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 01.46.03   #6
Registered User
 

Iscritto da: 04-07-2001
Locazione: Roma
Messaggi: 1,293
Feedback: (0)
Deviatori elettronici stile CDxxxx non ne conosco, ma quasi quasi basta usare un paio di transistor...
Per la rilevazione del segnale pensavo a questo:
se raddrizzi la frequenza in ingresso con un ponte diodi e qualche condensatore, in presenza di elevato segnale (suoneria o voce) avrai una tensione continua altrimenti non presente.
La si può usare come segnale di commutazione...
Però or ora pensavo ad una cosa: nel momento in cui parli tu e il tuo interlocutore sta zitto, il segnale in auricolare è quasi nullo, quindi il circuito tenderebbe a switchare di nuovo verso il jukebox...
Hm....
Devi per forza rilevare la telefonata...
Se ottenessi la piedinatura del cellulare sarebbe un bel passo avanti...
__________________
AMD & ABIT entusiast!
Tbird1400@1500 150x10 su KT7A Infineon cas2 <==> XP 1800+@2600+ (by Fluc!) su KD7
Genome@home Conqueror!
Erupter Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 03.15.16   #7
Registered User
 

Iscritto da: 20-06-2003
Messaggi: 27
Feedback: (0)
Beh per ovviare al silenzio dell'auricolare si potrebbe inserire un ulteriore sistema per rilevare la tua voce solo che quando parleresti o ci sarebbe qualche tipo di rumore il commutatore entrerebbe in funzione senza che sia necessario, non contando poi che tra l'ascolto e la risposta, statisticamente c'è una percentuale di tempo di silenzio, più che sufficente per far tornare il dispositivo al jukebox quindi mi sa che l'unica soluzione sia il rilevamento della chiamata, ho controllato i pin del mio t39 ma non ho ancora fatto prove col ricevere chiamate, anche perchè qui un oscilloscopio non ce l'ho e posso misurare solo con il tester (che non serve un granch'è se l'arrivo della chiamate viene notificato con un qualche codice trasmesso da qualche pin del cell) per ora so questo:

Distribuzione dei pin sul t39:

0 |||||||| 0 | 0 || 0

Gli ultimi due servono per l'alimentazione che sono in ordine da Sx a Dx - e + quindi con buona approssimazione ho preso come massa il terminale - e controllando con gli altri pin ho visto che al pin 3 da sx del blocco iniziale ci sono +3,45v, al pin 5 sempre continuando in tale direzione ci sono +2,85v ed al pin 7 +2,77v tutti i restanti pin sono a 0 logico! ora proverò a chiamarmi controllandoli uno ad uno e vediamo che ne esce fuori, credo che comunque questa sia la piedinatura standard degli ericsson, vedremo!!!!!
Sinkha Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 16.30.41   #8
Registered User
 

Iscritto da: 04-07-2001
Locazione: Roma
Messaggi: 1,293
Feedback: (0)
Devi sperare in una cosa:
che un eventuale piedino di segnalazione della chiamata, rimanga a livello alto per tutta la durata della chiamata...
Altrimenti ciccia
__________________
AMD & ABIT entusiast!
Tbird1400@1500 150x10 su KT7A Infineon cas2 <==> XP 1800+@2600+ (by Fluc!) su KD7
Genome@home Conqueror!
Erupter Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 19.28.17   #9
Registered User
 

Iscritto da: 20-06-2003
Messaggi: 27
Feedback: (0)
Ci sarebbe anche la possibilità che il cell emetta da un pin il segale di arrivo chiamata e che ne emetta uno diverso per la fine della chiamata!
Sinkha Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 19.46.20   #10
Registered User
 

Iscritto da: 04-07-2001
Locazione: Roma
Messaggi: 1,293
Feedback: (0)
Quote:
Originariamente inviato da Sinkha
Ci sarebbe anche la possibilità che il cell emetta da un pin il segale di arrivo chiamata e che ne emetta uno diverso per la fine della chiamata!
Ci credo poco...
Al limite due impulsi e già così sarebbe fattibile...
Solo che dovrebbe emettere questi due impulsi anche in caso non risponda al telefono, altrimenti ti rimane commutato.
__________________
AMD & ABIT entusiast!
Tbird1400@1500 150x10 su KT7A Infineon cas2 <==> XP 1800+@2600+ (by Fluc!) su KD7
Genome@home Conqueror!
Erupter Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 19.58.28   #11
Registered User
 
L'avatar di  telemaco
 

Iscritto da: 08-01-2001
Locazione: roma
Messaggi: 271
Feedback: (0)
un suggerimento da profano...un mio amico si era autocostruito un gingillo che intercettava le frequenze di chiamata e l'aveva attaccato all'uscita dell'autoradio per l'interrupt del vivavoce...inoltre ai tempi io avevo un affarino grande come un bic che rilevava le stesse frequense e faceva partire un vibratore, era un vibracall esterno! se sullo stesso principio ci attacchi un commutatore dovresti avere il canale commutato finchè non termini la chiamata e le frequenze tornano in stand-by....
telemaco Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 20.01.58   #12
Registered User
 

Iscritto da: 04-07-2001
Locazione: Roma
Messaggi: 1,293
Feedback: (0)
Interessante, solo che ci sono alcuni problemi:
1° trovare un vibra esterno
2° a volte la sensitività di questi gingilli è eccessiva, e rilevano i normali segnali di sincronizzazione con le celle, pertanto in tali casi avresti delle commutazioni indesiderate...
__________________
AMD & ABIT entusiast!
Tbird1400@1500 150x10 su KT7A Infineon cas2 <==> XP 1800+@2600+ (by Fluc!) su KD7
Genome@home Conqueror!
Erupter Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 22.13.32   #13
 
L'avatar di  Nick10221
 

Iscritto da: 21-04-2002
Locazione: Como
Messaggi: 5,034
Feedback: (0)
Quote:
Originariamente inviato da Erupter
Devi sperare in una cosa:
che un eventuale piedino di segnalazione della chiamata, rimanga a livello alto per tutta la durata della chiamata...
Altrimenti ciccia
Il livello alto te lo puoi conservare se invece di prelevarlo direttamente fai uso di un flip-flop in modalità set-reset:
imponi lo stato 0 alla fine della chiamata, o cmq quando il cellulare non è in uso...non appena gli mandi un 1 (chiamata in arrivo) questo commuta di stato e la sua uscita rimarrà alta x tutta la chiamata...che dici, potrebbe andare?
Nick10221 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 22.25.26   #14
Registered User
 

Iscritto da: 04-07-2001
Locazione: Roma
Messaggi: 1,293
Feedback: (0)
Quote:
Originariamente inviato da Nick10221
Il livello alto te lo puoi conservare se invece di prelevarlo direttamente fai uso di un flip-flop in modalità set-reset:
imponi lo stato 0 alla fine della chiamata, o cmq quando il cellulare non è in uso...non appena gli mandi un 1 (chiamata in arrivo) questo commuta di stato e la sua uscita rimarrà alta x tutta la chiamata...che dici, potrebbe andare?
Ma poi cosa usi per cambiare stato al flip-flop?
Quello potrebbe essere il problema...
__________________
AMD & ABIT entusiast!
Tbird1400@1500 150x10 su KT7A Infineon cas2 <==> XP 1800+@2600+ (by Fluc!) su KD7
Genome@home Conqueror!
Erupter Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 22.37.08   #15
 
L'avatar di  Nick10221
 

Iscritto da: 21-04-2002
Locazione: Como
Messaggi: 5,034
Feedback: (0)
Già...diciamo che al momento ho solo spostato il problema...ci penso su
Nick10221 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-06-2003, 23.54.34   #16
Registered User
 

Iscritto da: 20-06-2003
Messaggi: 27
Feedback: (0)
SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sissisisisssissisisiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

C'è un piedino che con l'arrivo della chiamata si porta a +2,54v che mi sembra basti per fare tutto quello che volevo fare e continua a stare a livello alto per tutta la durata, fino a quando non si termina!
Ihihihihihih!!!!!!!! Ora credo che sia tutto fattibile, l'unico dubbio enorme che mi resta è come proteggere le cuffie dalle commutazione, il fade-in come si fà, con dei condensatori forse???? Qualcuno ne sa nulla!?!
Il piedino in questione nel T39 è:

O |||||||| O | O || O

Il primo della fila di otto partendo da sinistra!!!!

Ihihih Evviva !
Piccolo parere, secondo voi che resistenza devo metterci per eccitare un transitor per portare così il pin del microC a +5v precisi, perchè credo che al non bastino i 2,45v che escono dal pin del Cell. per generare un interrupt!
Sinkha Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 24-06-2003, 00.16.49   #17
Registered User
 

Iscritto da: 04-07-2001
Locazione: Roma
Messaggi: 1,293
Feedback: (0)
A naso basta una resistenza di 100ohm.
C'è un componente che fa al caso tuo, magari un po' difficile da trovare...
Domani vedo di ripescarlo, ora ho sonno
__________________
AMD & ABIT entusiast!
Tbird1400@1500 150x10 su KT7A Infineon cas2 <==> XP 1800+@2600+ (by Fluc!) su KD7
Genome@home Conqueror!
Erupter Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 24-06-2003, 00.27.57   #18
Registered User
 

Iscritto da: 20-06-2003
Messaggi: 27
Feedback: (0)
Oki! Ci conto, grazie!!! Buona notte, io fino alle 5 sono qui !
Sinkha Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi Per le vostre immagini su questo forum potete usare PcTunerUp!
Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
non Puoi inserire messaggi
non Puoi rispondere ai messaggi
non Puoi inviare allegati
non Puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02.33.46.


Powered by vBulletin Versione 3.6.12
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.2.0
Copyright © 2010 - Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica sono riservati- Privacy
www.pctuner.net è testata telematica registrata presso il Tribunale di Torino, n. 39 del 07.05.2008, Editore Master New Media S.r.l.