La casa? Meglio comprarla all’Ikea!

Ecologia e Risparmio Energetico     Autore: Thomas Zaffino Aggiungi un commento

In Italia, ma un po’ dappertutto nel mondo, l’abitazione è sempre stata un problema. L’attuale crisi non ha fatto altro che accrescerne il dramma quotidiano, soprattutto per via dei prezzi, sia degli immobili, sia degli affitti, che rasentano ormai le stelle.

Nelle grandi città, un’abitazione di 3 vani, collocata in semi-periferia, raggiunge facilmente il prezzo di 500.000 euro. Ma costruire una casa in legno, in città o nella immediate vicinanze, era considerato inattuabile o motivo di battute scherzose, almeno fino a qualche tempo fa.

 

Aktiv

Lunga 16 metri e larga 14, Aktiv è sicuramente una soluzione compatta, ma il prezzo è molto
conveniente, considerando che l’abitazione è completamente arredata.

 

La tradizione edilizia italiana ha sempre privilegiato il mattone e il cemento quali materiali fondamentali per la casa. Il legno è sempre stato considerato come elemento da impiegare per alcuni parti, in particolare per i tetti, delle case di montagna. Da un decennio a questa parte, però, le abitazioni in legno stanno avendo un trend positivo, spinto dal costo ormai insostenibile dell’edilizia tradizionale, dalla domanda di abitazioni ecocompatibili e dalla necessità di contenere i consumi energetici.

Molte realtà industriali e commerciali propongono case in legno prefabbricate o progettabili su misura, nella maggiore parte dei casi vendute direttamente online. L’unico vero problema è che occorre disporre di un terreno fabbricabile, farsi costruire le fondazioni per poi comprare la casa prefabbricata, che potrà essere montata da un gruppo di operai con circa un mese di lavoro.

 

Aktiv

Aktiv è completamente arredata con mobili Ikea di ottima qualità. Non manca niente.

 

Le case in legno permettono di contenere i costi di costruzione del (40/70%) rispetto alle case in muratura tradizionale, abbassando inoltre i costi del materiale. La struttura portante delle case in legno offre un’ottima resistenza antisimica, superiore al 1° grado. Sono garantite infine la capacità di resistere al crollo, in caso di incendio devastante, molto più delle strutture in cemento armato e laterizio.

Occorre considerare poi che il legno migliora notevolmente l’isolamento termoacustico dell’edificio, nonché eliminando anche le correnti vacanti elettromagnetiche prodotte da cemento armato e laterizio. A parità di misure esterne del fabbricato, infine, la superficie interna calpestabile è maggiore per via delle minori dimensioni delle pareti esterne.

 

Aktiv

Nonostante le dimensioni contenute, dalle immagini la casa sembra essere confortevole.

 

È in questo contesto di buone prospettive economiche che si inserisce la proposta di Ikea, che sta per aggredire il mercato statunitense con le proprie case a catalogo, replicando la formula nata in Scandinavia, dalla collaborazione tra Ikea e il colosso svedese delle costruzioni Skanska, che riesce a proporre case e appartamenti a prezzi competitivi.

Negli USA, Ikea ha collaborato con uno studio di architettura dell’Oregon per proporre un pacchetto casa, denominato aktiv e arredato con mobili Ikea, dal costo di 86.500 dollari chiavi in mano.

 

Aktiv

Anche la camera da letto non sembra affatto piccola e può contare su diverse soluzioni Ikea
per quanto riguarda armadi a guardaroba.

 

All’interno dell’appartamento si trova tutto, dagli apparecchi di cottura, tra cui un piano di cottura a induzione e forno a convezione, un frigorifero incassato, una cucina dotata di una lavastoviglie ecc. La camera da letto comprende diversi armadi, mentre il bagno è dotato di due lavabi e di un armadietto. La casa dispone anche di pavimenti Ikea.

Lunga poco più di 16 metri e larga poco più di 4 metri, aktiv è sicuramente un’abitazione compatta anche se, guardando le immagini, sembra confortevole e spaziosa. A differenza dei mobili, però, la casa Ikea arriva già assemblata di tutte le parti, arredi compresi!

 

Aktiv

La casa prefabbricata vista in pianta. L’unico neo, come si può vedere, è che il bagno è privato.
Per raggiungerlo, quindi, gli ospiti devono attraversare la camera da letto!

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

2 Commenti

  1. DAMIANA

    IL PREZZO?

  2. johnny

    86500 dollari, almeno così è scritto nel post…

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati