Mozilla Paladin: giocare sul web in 3D senza bisogno di Adobe Flash!

Tecnologie Web, Videogame e Console, Web e Business     Autore: Thomas Zaffino Aggiungi un commento

Mozilla compie un ulteriore passo in avanti nello smarcarsi dalla tecnologia Flash di Adobe. HTML5 ha dato il via ad un percorso del tutto nuovo, che ha permesso, già dalla versione 4.0 di Firefox, di affrancarsi dal plug-in di Adobe quanto meno per la visualizzazione dei video attraverso i browser che supportano il nuovo standard HTML5.

 

RescueFox

RescueFox è il primo “in-browser game” 3D sviluppato da Mozilla per essere giocato
direttamente in una finestra di Firefox, senza ricorrere a Flash.

 

Cosa di non poca importanza, dato che Flash era tra le principali cause di crash del browser di Mozilla. Attualmente, Youtube permette la visualizzazione dei contenuti, senza l’uso di Flash, per i seguenti browser:

  • Firefox 4
  • Google Chrome
  • Opera 10.6+
  • Apple Safari versione 4 e successive
  • Microsoft Internet Explorer 9
  • Microsoft Internet Explorer 6, 7 o 8 con Google Chrome Frame installato

 

Il  nuovo standard HTML ha permesso inoltre di spingere lo sviluppo dell’accelerazione hardware canvas, rendering embedded dei video e per giochi 2D integrati nel browser. Il progetto Paladin,  tuttavia, permette a Mozilla di compiere un ulteriore passo in avanti.

Grazie all’interazione tra HTML5 e le API WebGL, gli sviluppatori Mozilla stanno creando un motore grafico 3D per gli “in-browsers-game“, ossia per i giochi 3D che vengono riprodotti all’interno del browser, cosa attualmente possibile solo grazie a Flash.

 

Wikio di Mozilla Paladin

I dettagli del progetto sono disponibili sulla pagina wiki di Mozilla Paladin.

 

Il nuovo motore grafico di Mozilla, denominato Gladius, nasce per superare il precedente CubicVR.js, su cui doveva basarsi il primo browser-game 3D di Mozilla, RescueFox. Il motore si è presto rivelato inadatto a raggiungere gli scopi prefissati, ma ha rappresentato un ottimo trampolino di lancio per Gladius.

RescueFox è un browser-game 3D  abbastanza rozzo, dotato di grafica molto povera. Il gioco si fonda su un astronauta con il compito di trovare una “volpe spaziale” che si nasconde in una cintura di asteroidi. L’utente ha 90 secondi di tempo a disposizione per la ricerca, prima che esaurisca la sua riserva di ossigeno.

Anche se molto semplice, RescueFox ha un buon livello di giocabilità. Lo sviluppo non andrà però oltre questo stadio, dato che il gioco aveva il compito di dimostrare il comportamento del motore Gladius in un’applicazione reale. Sembra che i risultati siano stati accolti con favore. Il team è infatti all’opera per potenziare le funzionalità del nuovo motore 3D.

L’esperimento di Mozilla è riuscito a dimostrare le potenzialità dell’accoppiata HTML5-WebGL, con cui è stato possibile creare un 3D-engine potente e leggero. Molto probabile, quindi, che avremo, a breve, giochi più complessi direttamente disponibili dal browser.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati