Vendite sotto le attese per Nintendo 3DS, la console va ai saldi!

Gadget e Hi-Tech, Mobile, Videogame e Console, Web e Business     Autore: Thomas Zaffino Aggiungi un commento

Nintendo 3DS, la prima console portatile 3D senza occhialini, deve arrendersi alla crudele legge degli sconti: andrà sugli scaffali, dal 12 Agosto, al prezzo di 169.99 dollari, con uno sconto, quindi, del 32% sul prezzo iniziale di 249.99 dollari. Dopo avere venduto in tutto il globo, negli ultimo trimestre, soltanto 710mila unità, delle quali 110mila negli Stati Uniti, a Nintendo non rimane che intraprendere la strada degli taglio al prezzo di listino. Le previsioni, infatti, parlavano di 4 milioni di console nel primo anno fiscale. Nintendo ha detto di aver venduto 3,61 milioni di console 3DS, finora. In Giappone lo sconto porterà il prezzo della console da 317 a 190 dollari.

In aggiunta, Nintendo ha annunciato un programma di risarcimento per gli utenti che hanno acquistato la console nei mesi di lancio. Avranno diritto al download gratuito di 10 giochi NES, collegandosi all’eShop Nintendo, entro il 12 agosto, e registrarsi al programma per avere accesso gratuito ai titoli.

La console Wii non vende più e l’azienda dovrà aspettare almeno un anno per cominciare nuovamente ad incassare con il successore Wii U. Il gruppo sperava di recuperare terreno con la 3DS, ma nell’ultimo trimestre ha registrato una ulteriore perdita netta di circa 25,5 miliardi di yen (230 milioni di euro).

Nintendo 3DS

Nintendo 3DS non convince i gamer. La console non vende e l'azienda è costretta ad intraprendere la strada dei saldi...

Asserragliata dalla concorrenza dei tablet, Nintendo ha voluto scommettere sul 3D senza occhialini per emergere dalla concorrenza. L’azienda si è dovuta confrontare poi con diversi problemi. Da una parte, la console non piace ai gamer, molti dei quali lamentano di non poter giocare per periodi lunghi senza che questo provochi mal di testa o sensazioni di malessere.  D’altro canto, l’immissione in commercio della console, senza che ci fosse una base consolidata e variegata di videogiochi 3D, ha fatto sì che fossero pochi quelli disponibili. Se a ciò aggiungiamo che molti titoli non sono stati adattati alla console, proprio per la mancanza di convinzione nelle potenzialità di questa console, si capisce come il problema abbia preso i connotati del serpente che si morde la coda.

A questo punto, il lancio di Wii U sarà decisivo per l’azienda nipponica. Dal successo della nuova console possono dipendere le sorti del gruppo. E c’è da considerare anche che PS4 e Xbox 720 sono alle porte…

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

2 Commenti

  1. Vendite sotto le attese per Nintendo 3DS, la console va ai saldi! | _INFORMARMI Titles Directory

    [...] http://www.pctuner.net/blogwp/2011/07/vendite-sotto-le-attese-per-nintendo-3ds-la-console-va-ai-sald... [...]

  2. Los 3 grandes momentos de Nintendo en 2011

    [...] Tom’s Games, PCTUNER, digital spy, Buddah [...]

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati