Il ritorno di Lara Croft, anzi no, Tomb Raider riparte da zero!

Videogame e Console     Autore: Thomas Zaffino Aggiungi un commento

La rivista spagnola Hobby Consolas ha svelato numerosi dettagli sul prossimo capitolo di Tomb Raider che, secondo alcune indiscrezioni, Crystal Dynamics metterà in commercio, nell’ultimo trimestre di quest’anno, per PS3, XBox e Pc.

Come già si sapeva da particolari circolati a fine 2010,  la storia di Tomb Raider – questo il nome della nuova uscita –  è ambientata agli inizi della carriera di Lara Croft. Si ripartirà quindi da zero, con una giovane Lara, appena laureata, impegnata a districarsi in vicende strane e misteriose. Imbarcata su di una nave, la Endurance, la protagonista sarà l’unica sopravvissuta all’affondamento della spedizione nei pressi di un’isola sperduta vicina alle coste del Giappone.

Tomb Raider

Il nuovo capitolo di Tomb Raider vede come protagonista una giovane Lara Croft, appena laureata, con tratti somatici molto diverse rispetto a come l'avevamo lasciata

 

Molte cose cambieranno rispetto alle versioni precedenti, almeno secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori, iniziando dalle abilità della protagonista, più umane rispetto al passato. Non aspettiamoci pertanto di vedere i soliti salti e le capriole versione supereroe… La giovane Lara mostrerà sofferenza e paure sul proprio volto, riprese con la tecnica del motion capture, ed emetterà smorfie di dolore e avrà nell’istinto di sopravvivenza la sua principale abilità.

L’interfaccia utente e suggerimenti saranno minimi. Premendo un tasto si attiverà una speciale modalità di visione nella quale gli elementi considerati interessanti da Lara rimarranno colorati, il resto verrà invece sfumato in grigio. Gli indizi saranno evidenziati in giallo. L’istinto di sopravvivenza guiderà la protagonista alla salvezza.

 

Lara Croft

La nostra eroina sarà più umana. Avrà smorfie di dolore e vedreme la sofferenza e la paura sul suo volto

 

Gli enigmi saranno più difficili. La loro soluzione non dipenderà dal solo spirito di osservazione, ma anche dall’interazione con gli ambienti (acqua, fuoco, esplosivi) e con le leggi fisiche (gravità). Ci saranno più modi di risolvere un enigma. Qualcuno, inoltre, richiederà più tentativi.

Si annunciano novità anche per quanto riguarda la  telecamera, che seguirà i movimenti di Lara rendendo le scene maggiormente intrise di ansia e senso di claustrofobia, grazie agli effetti grafici del nuovo motore denominato Crystal Engine. Altri dettagli del nuovo capitolo saranno resi noti all’E3, evento in cui molto probabilmente Crystal Dynamics presenterà il primo trailer ufficiale del gioco.

 

Istinto di sopravvivenza

A guidare la giovane protagonista nelle sue avventure sarà principalmente l'istinto di sopravvivenza. Ce la farà a salvarsi?

 

Riusciranno i nuovi espedienti a far tornare l’interesse su questo titolo un po’ logoro? Sinceramente non credo molto nelle tecniche di visione. Possono incuriosirti per i primi 2 giorni, dopodiché il gioco deve prenderti, la storia deve essere convincente. Qui sta il problema di Tomb Raider. Credo che ci sia poco da aggiungere ad una storia sfruttata in lungo e in largo. Questi continui reboot alla fine sfiancano. Per i prossimi titoli dobbiamo aspettarci una versione di Lara Croft che ha terminato il Liceo e sta per andare all’Università? Se si continua così, si rischia di finire all’asilo…

Per gli appassionati del genere e del titolo (lo dico soprattutto a me stesso), non rimane che aspettare in trepida attesa. Mi sto già preparando all’idea di immergermi in lunghe sessioni di avventura. Non sono abituato ad esprimere giudizi prima di avere sperimentato di persona (o ascoltato il parere di persone di cui mi fido). Temo però di rimanere deluso dal nuovo capitolo. Ho la sensazione che non trarrò nulla di nuovo. Spero di sbagliarmi. In un certo senso invidio però le nuove leve di giocatori che, se sono fortunati, non hanno mai giocato un livello di Tomb Raider. Certo iniziare con questi livelli di grafica e di giocabilità…

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Un commento

  1. Fabio

    “Gli enigmi saranno più difficili.”
    Ammazza, speriamo non si arrivi al livello del 4 o del 3 che erano al limite dell’impossibile. Per il resto mi rammarico solo di non avere un pc da permettermi di godere delle meraviglie del nuovo motore grafico.
    E poi, renderla più umana….ma va là, stiamo parlando di un’eroina mica di una persona qualunque…

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati