Applicazioni Windows 8, aumento della sicurezza o inizio della censura?

Gadget e Hi-Tech     Autore: Thomas Zaffino Aggiungi un commento

Windows 8 non è ancora uscito e Microsoft ci fa sapere, attraverso Microsoft Kitchen (ormai il marketing non sa più cosa inventarsi), che dobbiamo «aspettarci qualcosa di completamente differente», almeno da quanto affermato da un dipendente Microsoft nel suo blog. E ancora: «Cambierà il modo in cui le persone pensano ai Pc e il modo in cui li usano. È il futuro dei Pc.» .

Sono impaziente di poter verificare tutte queste novità. Nel frattempo vorrei concentrarmi su alcuni sviluppi sicuri che riguarderanno il nuovo sistema operativo Microsoft. Come già noto, Windows 8 sarà supportato da uno store di applicazioni. Le applicazioni saranno accompagnate da un file in formato Appx, di natura dichiarativa e che quindi non sostituirà i file .exe, che descriverà al sistema operativo i singoli dettagli riguardanti l’applicazione stessa.

 

Appx Manifest

Un esempio di manifest Appx, il formato dichiarativo di Windows 8 per l'installazione delle applicazioni

 

Le informazioni contenute nei file Appx permetteranno al sistema di aggiornare le applicazioni presenti sul Pc in maniera simile a come avviene oggi con Windows Update. Dovrebbe essere anche possibile utilizzare le proprie applicazioni da qualunque computer si acceda con il proprio Windows Live ID: appena lanciata un’applicazione non ancora presente fisicamente sulla macchina, questa verrà scaricata al volo da Windows Store e sarà pronta per l’utilizzo. Tale metodo si propone come alternativa a quello attuale, in cui ciascun file di setup si incarica di copiare i file, aggiornare il registro di sistema ecc. con tutti i conseguenti problemi che conosciamo tutti.

Windows Store avrà anche il compito di rendere più sicuro l’utilizzo del Pc. Diventanto lo standard per l’installazione delle applicazioni, Microsoft potrà aggiornare il livello di guardia per gli eseguibili scaricati tramite il browser, proteggendo in tal modo gli utenti da file di dubbia origine.

 

Desktop Windows 8

Anteprima del Desktop di Windows 8 in uno degli screenshot trapelati in Rete

 

Windows 8, inoltre, non consentirà l’apertura di un eseguibile scaricato da Internet, a meno che questo non goda di una “buona reputazione” sul filtro Microsoft SmartScreen che viene lanciato quando l’utente cerca di aprire un file .exe non installato tramite AppX. I programmi sconosciuti a SmartScreen saranno preventivamente bloccati. C’è da dire che la funzionalità dovrebbe essere disattivabile dall’utente attraverso dal Pannello di Controllo. L’opzione di controllo con whitelist (filtro SmartScreen) inoltre, non sarà abilitata di default. L’opzione predefinita sarà quella con il controllo in blacklist, quindi i file sconosciuti a SmartScreen non saranno segnalati come pericolosi.

Ed è proprio qui che volevo arrivare. Non è che con la scusa della sicurezza, lentamente, per sviluppare e usare applicazioni su Windows occorrerà, un po’ come avviene con Apple, godere della benedizione di Microsoft e, il che non guasta mai, pagare un piccolo contributo! ?

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

2 Commenti

  1. ComeSempre

    Quando si vede l’idea vincente, si acquistano i diritti o si copia.
    e’ successo per 86-dos, per il MacWindows, forse per il System_Apple_Store
    software firmato trusted e forse nuova applicazione del sistema TFT
    in stile playstation ? se utilizzi software illeggitimo ti blocco il PC ? :D

  2. Applicazioni Windows 8, aumento della sicurezza o inizio della censura? | _INFORMARMI Titles Directory

    [...] http://www.pctuner.net/blogwp/2011/04/applicazioni-windows-8-aumento-della-sicurezza-o-inizio-della-... [...]

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati