Google entra anche nei Social Game?

Web e Business     Autore: Alessandro Crea Aggiungi un commento

Se Google fosse una persona sarebbe la classica persona a cui fare un regalo è impossibile: ha già tutto. Ad esempio pensi “gli regalo un gioco o una console da gioco”? Inutile, ci ha già pensato da sola, già perché ormai BigG sembra essere onnipresente e trasversale, si trova ovunque e in ogni contesto. Motore di ricerca? Ovviamente. Sistema operativo? In via di sviluppo. Cellulare e relativo sistema? Alla grande. Advertising? Ne è il re. Mail, documenti on line? Come no. Social network? Ci sta lavorando ed ecco l’ultimo (per il momento) tassello: come si può fare un social network vincente se non si hanno dei social gaming? Ed ecco fatto, l’accordo con Zynga è servito.

Zynga infatti è una giovane ma assai dinamica azienda che ha all’attivo social gaming del calibro di mafia Wars e Farmville, il gioco che sta spopolando nei social network, giocato già da 80 milioni di utenti nel mondo, su Facebook guarda caso.

Secondo alcune fonti riportate da TechCrunch a MountainView avrebbero investito tra i 100 e i 200 milioni di dollari proprio per portare a casa un accordo con Zynga, mirante ad ospitare sul proprio social network in sviluppo anche i giochi, un settore con prospettive di guadagno enormi, visto che l’afflusso di utenti per giocare porterebbe con sé, inevitabilmente, enormi spazi pubblicitari.

Ovviamente al momento né accordo con Zynga né esistenza di un progetto di social network sono confermati dai vertici di Google, ma di segnali trasversali invece ce ne sono molti, ad esempio l’esistenza di uno specifico annuncio di lavoro per una figura di product management leader, specializzato in giochi, sia in ambito web-based che in quello mobile. Una seconda assunzione tra l’altro nello stesso ambito di quella dell’esperto Mark DeLoura, nominato da BigG game developer advocate.

Ma insomma, alla fine cosa gli regaliamo a Google per il prossimo compleanno? Mah… magari un appuntamento con l’AntiTrust.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati