HP: i data-center potrebbero essere alimentati con biogas prodotto da bovini

Ecologia e Risparmio Energetico     Autore: Redazione Aggiungi un commento

Combattere la crisi energetica sta a cuore a molti, anche alle imprese perchè i combustibili fossili andranno, inevitabilmente, verso l’esaurimento, dunque bisognerà trovare altre fonti di energia, non solo per alimentare i motori delle automobili ma anche i data-center e le installazioni operative.

HP

HP, conscia della crisi non solo economica ma anche energetica, sta portando avanti lo sviluppo di un’idea che lascia molti sorpresi, alcuni suoi tecnici hanno infatti proposto di alimentare i grandi data-center con biogas ottenuti dagli escrementi bovini, i ricercatori hanno anche mostrato alcuni calcoli con l’indicazione del numero di capi minimo per alimentare un certo quantitativo di server.

Per produrre sufficiente biogas da alimentare 1000 server, ad esempio, basterà una fattoria con 10000 capi bovini, trattando i loro escrementi si potrebbe generare fino ad 1 MW di corrente, sufficiente per fornire energia ad un impianto simile.

HP sta sviluppando l’idea sotto molti aspetti, soprattutto sul versante dell’integrazione, per questo pensa anche che il calore prodotto dai server in funzione potrebbe essere utilizzato per riscaldare gli ambienti della fattoria nei mesi invernali.

Al momento, però, l’idea resta allo stato di progetto teorico e nulla è stato ancora dimostrato nella realtà pratica, che comprende inconvenienti non menzionati da HP nell’esposizione dell’idea.

Ad esempio una fattoria da 10000 capi è qualcosa di impensabile o comunque molto rara da vedere, negli Stati Uniti, la media è di 1000-3500 capi per fattorie lattiero-casearie, figurarsi nella vecchia Europa, dove lo spazio a disposizione è sicuramente più ridotto.

Inoltre vanno affrontati i problemi di resa, produrre biogas dalla digestione anaerobica degli escrementi è un processo ben conosciuto, ma le rese non permettono di rientrare nell’investimento in tempi brevi, a meno che non intervengano le istituzioni, finanziando il progetto.

Di strada da fare, dunque, ce n’è ancora molta, ma l’idea è buona.

Fonte


Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

2 Commenti

  1. way

    finiremo tutti nella cacca ?

  2. Sardous

    L’idea è vecchissima. Sono agronomo e per l’esame di edilizia zootecnica progettai più di 30 anni fa una stalla con fonte energetica a biogas.
    Un problema. 10.000 capi bovini dove li metti ? servirebbe una stalla gogantesca e moltissima energia per la distribuzione dei mengimi, raccolta del letame, ecc.

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati