Secondo Bezos i libri cartacei sono destinati a sparire

Gadget e Hi-Tech     Autore: Alessandro Crea Aggiungi un commento

Non sa dire esattamente quando accadrà, ma Jeff Bezos, ideatore e fondatore di Amazon, è assolutamente convinto che il libro cartaceo, così come lo conosciamo noi, è destinato a svanire nei prossimi decenni a favore degli ebook e degli ebook reader. Ma sarà davvero così o saranno tecnologie complementari?

Amazon negli anni è diventato un colosso che ha rivoluzionato più volte il mercato dei libri, dapprima iniziando a commercializzarli online in tempi non sospetti in cui l’ecommerce era ancora al di là da venire, in seguito ha unito la commercializzazione elettronica dei libri alla loro evoluzione: se si possono vendere online si potranno anche leggere sganciandoli da qualsiasi supporto fisico. Sono nati così prima gli ebook, ossia libri in formato elettronico, e poi i cosiddetti ebook reader, dispositivi elettronici dotati di un nuovo tipo di display non retroilluminato che rende la lettura semplice quanto quella di una pagina stampata, visto che effettivamente gli LCD retroilluminati non sono concepiti per letture lunghe e possono risultare molto stancanti.

Fin qui si tratta di normale evoluzione tecnologica, in grado di unire i vantaggi della mobilità offerti da Internet e dai dispositivi portatili con quelli dei libri classici, ma siamo sicuri che le tecnologie siano autoescludenti e che si sostituiscano l’una all’altra? Questo appare più come un mito tecnologico degli ultimi anni che non come una legge reale. E’ molto più facile infatti che le tecnologie e i media si sommino e non si elidano a vicenda: la TV non ha soppiantato la radio e Internet non ha sostituito entrambe, perché gli usi possono essere differenti. Il futuro più probabile per il libro è che il suo utilizzo si moltiplichi grazie a nuove tecnologie: sarà possibile fruire dei suoi contenuti nel vecchio formato cartaceo o trasportarne tantissimi in un unico dispositivo portatile, ma anche scaricarne e leggerne soltanto brani.

Insomma il libro si moltiplicherà, o meglio la fruizione dei contenuti, di cui il libro cartaceo è soltanto una delle possibili incarnazioni, si moltiplicherà e l’editoria si evolverà in nuove forme, proprio come dovrebbe accadere per le major dell’intrattenimento, ma sicuramente non spariranno, così come non sparirà il buon vecchio libro cartaceo.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Un commento

  1. Zineb

    I’ll try to put this to good use imyleiatedm.

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati