OOMouse, il mouse dedicato ad OpenOffice.org

Gadget e Hi-Tech     Autore: Luigi Mango Aggiungi un commento

L’azienda WarMouse ha dedicato un prodotto esclusivamente alla suite OpenOffice.org, un singolare mouse dotato di ben 18 pulsanti: l’OOMouse.

OOMouse

WarMouse ha presentato un mouse espressamente pensato per essere utilizzato con la suite di lavoro OpenOffice.org, si tratta dell’OOMouse, dispositivo dotato di 18 pulsanti programmabili più altre funzioni davvero singolari, eccone una lista:

· 18 pulsanti programmabili con funzione double-click
· Tre diverse modalità di azione sui pulsanti: Key, Keypress, and Macro
· Joystic analogico stile Xbox 360 con 4, 8, e 16 modalità di comando tasti
· Rotellina scroll con funzione di pulsante
· 512k di memoria flash
· 63 profili di applicazioni on-mouse con capacità hardware, software, e autoswitching
· Supporto alle macro fino a 1024 caratteri
· Supporto a software Open per la creazione, la gestione e la personalizzazione dei profili
· Possibilità di importare ed esportare i profili in formato XML
· Notifica audio opzionale per lo switch dei profili con suono personalizzabile
· Possibilità di esportare in formato PDF il profilo delle funzioni assegnate ai pulsanti
· Risoluzione impostabile a scelta da 400 a 1,600 CPI
· 20 profili predefiniti per i giochi e le applicazioni più diffusi, incluso OpenOffice.org 3.1, Adobe Photoshop, Gnu Image Manipulation Program, World of Warcraft, e tutta la serie Call of Duty

OOMouse

Il mouse è stato sviluppato dalla WarMouse in stretta collaborazione con il team di sviluppo di OpenOffice.org, l’obiettivo è stato quello di realizzare un dispositivo che aumentasse la produttività consentendo un più facile e veloce utilizzo delle funzioni avanzate del software d’ufficio.

Stando a quanto dichiarato sul blog ufficiale di OOMouse, il dispositivo verrà commercializzato a partire da febbraio, mentre software aggiuntivo comparirà entro il primo trimestre del 2010 e sarà possibile ottenerne il codice sorgente con licenza GPL.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

3 Commenti

  1. Giangio

    trovo rispecchi molto la filosofia Linux
    superpotente e abbastanza complesso da diventare una scommessa…

    non so… se avesse (oltre a un designer che non si ispiri a hellrising) caratteristiche tecniche + da gamer, potrebbe trovare spazio in quel mercato… o al mercato degli addobbi di halloween…

    l’utente normale ha difficoltà a capire che su una icona si fa doppio click mentre su un Link ipertestuale ne basta solo uno… per questo trovo che la bravura stia nel fare cose semplici, cose per le quali non debba ricordarmi dove sia il 4° tomo del manuale.

    apprezzabile la scelta di farlo uscire per carnevale :D

  2. Darlington

    Mi sembra piuttosto grande, a mio parere è eccessivamente scomodo da usare… troppi pulsanti, si rischia di premerne inavvertitamente qualcuno!

  3. Italo Vignoli

    L’autore del mouse aveva ricevuto l’approvazione necessaria per presentare un prototipo alla OOoConference di Orvieto, per verificare l’eventuale interesse della comunità, usando il logo solo in questa occasione. Purtroppo, ha ritenuto opportuno – questa volta senza approvazione – pubblicare un comunicato stampa sulla base del quale è possibile intendere che il mouse è un progetto interno alla comunità, approvato dalla stessa (o almeno da alcuni esponenti). Avendo avuto l’opportunità di testare – anche se rapidamente – il mouse, non credo che esistano prospettive commerciali per l’oggetto.

    Tra l’altro, l’iniziativa rischia di mettere nell’ombra le decine di presentazioni interessanti che hanno animato la conferenza di Orvieto, sugli aspetti tecnici di OpenOffice.org e sull’evoluzione della suite.

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati