Windows 7 è arrivato

Web e Business     Autore: Luigi Mango Aggiungi un commento

Oggi è il giorno del debutto ufficiale di Windows 7 sugli scaffali dei negozi, l’attesa degli utenti è stata fremente, tanto che le prenotazioni del nuovo sistema operativo di Microsoft, su Amazon hanno superato le vendite dei libri di Harry Potter.

Logo Seven

Oggi, 22 ottobre 2009, è il giorno d’esordio di Windows 7.

L’ultimo sistema operativo di casa Microsoft ha sulle spalle le aspettative dei molti rimasti delusi da VISTA e promette molteplici novità e livelli di performance ben diverse dal suo predecessore.

Windows 7, però, non è un sistema tutto nuovo, ma nasce dalle ceneri delle milioni di righe di codice di VISTA, quest’ultimo era stato riscritto quasi da zero. Nel raccogliere l’eredità del suo predecessore, Seven porta molteplici ottimizzazioni e API aggiornate in grado di fornire nuove funzionalità in diversi ambiti.

La novità più interessante per i gamer sarà costituita dall’arrivo delle nuove librerie grafiche DirectX 11, che integrano svariate nuove tecnologie e promettono livelli di realismo finora mai raggiunti nei videogiochi, a patto che, naturalmente, si possegga hardware in grado di sfruttarle pienamente.

Ancora, il nuovo Windows integra ottimizzazioni per sfruttare al meglio i processori multicore moderni, inoltre permetterà un migliore utilizzo della GPU nel calcolo parallelo.

Con Windows 7 Microsoft ha perseguito l’obiettivo di sfoltire il numero delle applicazioni integrate, a volte eccessivo, sostituendole con le equivalenti versioni Live, tra le quali Windows Mail, Windows Photo Gallery e Windows Movie Maker, scaricabili direttamente dal sito download.live.com, link presente anche all’interno del sistema operativo.

Va ricordata, infine, la funzione XP Mode, che assicurerà la perfetta compatibilità con gli applicativi scritti per il vecchio e glorioso XP, permettendo a privati, ma soprattutto alle aziende, di trasportare il proprio parco software sul nuovo sistema.

Articolo redatto in collaborazione con Manuel Di Frangia

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

3 Commenti

  1. Alberto

    Ma dai, si poteva fare almemo fare lo “sforzo” di mettere un’immagine di windows 7 e non un fake.
    E’ veramente sceso di livello questo sito ormai

  2. gasfax

    Ciao Alberto,
    non si tratta sicuramente di una mancanza ma di una banale svista oltretutto piuttosto comprensibile quando c’è tanto da fare…

    Per il futuro se hai suggerimenti, segnalazione e critiche non esitare ad inviarle alla redazione saranno sicuramente ben accette ed aiuteranno a migliorare il servizio offerto. ;)

    Buona giornata.

  3. Tomino

    gasfax sei un grande!

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati