Imhalal: un motore di ricerca per gli islamici

Web e Business     Autore: Alessandro Crea Aggiungi un commento

In Occidente anche chi si professa credente non è, molto spesso, un vero praticante di tutti i precetti della propria religione. Ma non in tutte le culture è così e, anche senza scomodare ortodossie e integralismi vari, chiunque aderisca a un credo è portato tendenzialmente a metterne in pratica tutti i dettami. Anche fare una ricerca su Internet non sfugge a tale regola e il vero credente, a prescindere dalla religione cui aderisce, non potrà cercare qualsiasi cosa, ma solo ciò che la propria religione stabilisce come giusto. Così molti imprenditori hanno pensato bene di ricavare un business da quest’esigenza, offrendo in cambio un servizio ed ecco che dopo Cathoogle, il motore di ricerca per cattolici, sono nati Koogle, quello per ebrei ortodossi ed ora Imhalal, il motore di ricerca per i musulmani osservanti.

Chi pensa che questo sito sia stato sviluppato da movimenti fondamentalisti si sbaglia però di grosso: la società proprietaria di Imhalal è infatti una normalissima azienda olandese, l’Azs Media Group, che ha in mente di ingaggiare addirittura degli Imam (le guide spirituali musulmane) come consulenti, in modo che stilino una vera e propria guida su quello che può essere ricercato e quello che è invece inadatto, in modo da fare di Imhalal un motore di ricerca assai rigoroso, che possa essere davvero gradito alle masse islamiche che, lo ricordiamo, rappresentano per numero il secondo gruppo religioso della terra.

Il sistema prevederà una divisione delle query di ricerca in tre livelli di “haram” (ciò che è lecito o meno fare): il livello massimo di haram lo avranno tutti gli argomenti inerenti alla sessualità, per cui ad esempio digitando termini come “sexy” o “gay” apparirà un avviso che metterà in guardia sul fatto che si stanno cercando argomenti non ammessi dalla propria religione. Termini come “alcol” invece potrebbero essere più tollerati, rappresentando il primo livello di haram.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati