Google Fast Flip: ora le news si sfogliano

Web e Business     Autore: Luigi Mango Aggiungi un commento

E rieccoci a parlare nuovamente di Google, una fucina di idee e di progetti che, anche se non diventano nel tempo delle killer application, spesso lasciano il segno e colpiscono per innovazione e semplicità d’uso. E’ forse questo il caso di Google Fast Flip ? Non lo sappiamo, il tempo dirà se è stata una buona idea, nel frattempo possiamo però dargli un’occhiata.

Google Fast Flip

Fast Flip riunisce nella stessa pagina le miniature delle notizie principali del momento (divise per argomenti) , prelevate a mo’ di pagina di giornale dalle 30 migliori testate del mondo, anche se è lecito pensare che il numero delle fonti potrebbe aumentare con il passare del tempo.

L’idea di raccogliere le notizie non è nuova, ma quella di mostrarle come singole pagine di un giornale tradizionale è interessante, anche perche è stato mantenuto l’aspetto minimalista a cui Google ci ha da sempre abituati, pochissimi fronzoli, solo la notizia.

Gli argomenti disponibili sono:  Politica, Business, USA, Sport, Scienza e Tecnologia, Intrattenimento, Salute, Opinioni e Viaggi. Ce n’è per tutte le esigenze. Il portale permette di effettuare ricerche a partire da una parola chiave, si possono visualizzare le news degli argomenti a cui si è maggiormente interessati o si possono seguire i link suggeriti, insomma si può navigare tra le notizie visualizzando contemporaneamente le miniature degli articoli, una volta scelto l’articolo da leggere, lo si selezione ed appare a pagina intera. A questo punto, se si vuole approfondire quello specifico articolo, si segue il link che porta al pezzo originale (e si abbandona cosi Fast Flip), oppure è possibile scorrere le pagine di questo “giornale virtuale” semplicemente cliccando sulle frecce poste a destra ed a sinistra dell’articolo.

Sul blog ufficiale di Google è riportata la presentazione di Fast Flip, l’autrice fa riferimento alla possibilità di eventuali introiti per gli editori che partecipano al progetto, grazie alla raccolta pubblicitaria che prenderà piede nel prossimo futuro. Questa affermazione, in qualche modo si riallaccia a quanto comunicato pochi giorni fa da Google alla Newspapers Association of America, riguardo al servizio Google News, molti diffuso anche nel nostro Paese.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati