VirtualBox 3: novità per i gamer ma anche per le aziende

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

VirtualBox, una delle più conosciute ed utilizzate soluzioni open source per la virtualizzazione, raggiunge ora la versione 3.0, attesa dagli utenti come portatrice di interessanti novità che la rendono ancora più funzionale per diverse tipologie di pubblico.

 

Finalmente con la terza release viene offerto il supporto ai sistemi operativi a 64 bit, potendo così installare anche versioni differenti dalle classiche 32 bit senza alcun problema. Interessante per i gamer, così come  anche per chi si dedica alla grafica 3D, l’implementazione, per ora in via sperimentale, delle Direct3D fino alla nona versione e delle librerie OpenGL 2.0, quest’ultime funzionanti anche su sistemi operativi diversi da Windows.

Contente anche le aziende però, con l’introduzione dell’SMP, il sistema simmetrico di multiprocessing che sarà in grado di garantire il funzionamento di 32 CPU virtuali contemporaneamente, basandosi sul sistema Intel VT o AMD-V, implementato sugli odierni processori a 64 bit.

Non manca un occhio di riguardo al futuro Windows 7, con il supporto a client RDP, ma è interessante anche lo spazio dato ai sistemi operativi open source, degno di nota ad esempio il nuovo servizio per sincronizzare l’ora con la macchina host e scambiare le informazioni su utenti, rete e servizi attivi.

Tra i cambiamenti portati da questa nuova versione non mancano ovviamente diversi buxfig e vari miglioramenti delle performance, anche se VirtualBox sembra essere destinato a rimanere un valido programma ma solo per uso consumer o per le piccole aziende, essendo ancora limitato fortemente rispetto a soluzioni concorrenti per quanto riguarda le funzionalità interessanti per il mercato corporate ed enterprise.

La facilità d’uso unita a funzionalità semplici e in grado di essere sfruttate da un gran numero di utenti restano però il punto forte di questo software, consigliato per chi muove i primi passi nel mondo della virtualizzazione o per chi non necessita effettivamente di strumenti avanzati e difficili da gestire.

VirtualBox 3.0 è scaricabile gratuitamente da questo indirizzo.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati