Peepo, il GPS per i cani-guida

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Quest’oggi vogliamo presentarvi un prototipo davvero intelligente, che potrà rendere più agevoli gli spostamenti delle persone non vedenti. La cecità è uno di quegli handicap fisici che maggiormente condiziona la vita degli individui che hanno questo problema, ma loro capacità di sviluppare maggiormente gli altri sensi e la loro forza li spinge a cercare di condurre una vita il più normale possibile. Un grande aiuto per gli spostamenti viene offerto dai cani-guida, ottimi per i percorsi abituali, ma poco pratici per quelli nuovi. Nasce così Peepo, il GPS per i cani-guida.

Peepo è formato da due dispositivi: uno è un GPS vero e proprio che risponde ai comandi vocali, pratico da portare con sé, perché può essere applicato alla cintura, l’altro, invece, può essere attaccato al guinzaglio ed è in grado di indicare al cane, tramite delle vibrazioni, il percorso da seguire, suggerendogli quando deve girare a destra o a sinistra o andare dritto. Con Peepo così il padrone comunicherà a voce al dispositivo dove desidera andare e questo indicherà al cane la strada da percorre: meccanismo molto semplice ma anche pratico e semplice da utilizzare, sia per il cane che per la persona.

Con questo sistema le persone non vedenti potranno raggiungere qualsiasi luogo che desiderano in perfetta autonomia, anche senza addestrare precedentemente il loro aiutante a quattro zampe, il quale ovviamente non diventa obsoleto con l’entrata in funzione di Peepo, ma semplicemente in grado di far meglio il suo lavoro, facendo addirittura accrescere la fiducia e la complicità tra il padrone e il suo cane.

Peepo è uno di quei classici esempi in cui la tecnologia ha creato qualcosa di utile ed intelligente, in grado di migliorare la vita delle persone, senza dover rappresentare soltanto una fonte di guadagno. Questo dispositivo partecipa al James Dyson Award, concorso internazionale ideato per stimolare ed incoraggiare le menti delle nuove generazioni di design engineer, affinché i loro lavori possano in qualche modo essere una fonte d’aiuto verso il superamento di un problema. Dopo tanti prodotti abbastanza inutili e fini a se stessi, finalmente abbiamo alle mani una soluzione tecnologica valida e che ci auguriamo possa essere presto d’aiuto alle persone che ne hanno bisogno.

Immagine anteprima YouTube
Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati