Fai la doccia in uno stagno!

Ecologia e Risparmio Energetico     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Il designer Jun Yasumoto crea la prima doccia dotata di un sistema di filtraggio naturale, denominato fito-depurazione, che consente di riciclare l’acqua utilizzata mentre ci si lava. Qual è il suo trucco?  Piante e giacinti d’acqua, canne e giunchi!

 

Jun Yasumoto rielabora il classico concetto di stanza da bagno, regalandole un generoso pizzico di verde, trasformando lo spazio doccia in una sorta di stagno, caratterizzata da piante e giacinti d’acqua con canne e giunchi disposti uno accanto all’altro. Questo particolarissimo mini ecosistema è dotato di appositi filtri per scindere le particelle più grandi e pesanti dall’acqua, consentendo così il suo riciclo. Stare sotto questa green-doccia, offrirà la sensazione che la propria stanza sia priva di pareti, si avrà l’illusione di trovarsi in mezzo alla natura, di bagnarsi con delle fresche acque naturali, ma in realtà ci si troverà sempre dentro il proprio bagno, magari dalle minuscole dimensioni, probabilmente all’interno di un monolocale di uno dei tanti palazzoni di città.

L’idea di trovare un modo per riciclare l’acqua che si utilizza mentre si fa la doccia è molto interessante, ma forse bisognerebbe studiare un sistema ed un design un po’ meno “innovativo”. Forse non a tutti piacerebbe trasformare la propria stanza da bagno in un prato, considerando inoltre le misure limitate che in genere hanno gli ambienti degli appartamenti in città, ma poi se la doccia cominciasse ad avere qualche problema, non è che insieme all’idraulico bisognerebbe chiamare anche un giardiniere per rendere di nuovo tutto funzionale? Considerando che non ci si lava soltanto con l’acqua, ma si è soliti utilizzare almeno lo shampoo ed il bagnoschiuma, per non pensare a quanti altri trattamenti di bellezza si fanno sotto la doccia, tutte quest’altre sostanze non danneggeranno le piante?

Questa nuova creazione del designer Jun Yasumoto ci ha lasciati alquanto perplessi, speriamo che le sue prossime idee siano maggiormente valide anche se dovessero perdere quel tocco di originalità che contraddistingueva questa doccia dall’anima ecologica, ma esageratamente troppo piena di verde!

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati