La giacca che ti raffredda arriva dal Giappone

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Il caldo torrido di questi giorni non vi dà tregua? E voi avete ancora dei giorni di lavoro prima di poter abbandonare giacca, camicia e cravatta nell’armadio per indossare soltanto freschi indumenti da mare? Rincuoratevi, ci pensano i giapponesi al vostro refrigerio!

L’azienda giapponese Haruyama ha progettato delle “Ice Suit”, integrando degli impacchi di ghiaccio nella giacca all’altezza delle ascelle per alleviare le sofferenze termiche dei tanti dipendenti nipponici che sono costretti ad indossare il completo da lavoro anche nelle giornate più calde. Sembrerebbe che con questa soluzione il corpo riesca a mantenere una temperatura gradevole, dando così una piacevole sensazione di fresco, al posto di quel terribile senso di caldo soffocante.

Purtroppo non sappiamo molto su quest’ultima trovata giapponese: ci è sconosciuto il tempo di durata di questi impacchi, come vengono inseriti nella giacca, con che tipo di ghiaccio sono formati. I dubbi perciò sono molti: se il giaccio fosse quello ottenuto dalla solidificazione dell’acqua, quanta autonomia potrebbe mai avere soprattutto con una temperatura di 40 gradi?

L’impacco sarà dotato di un involucro impermeabile, o l’individuo che indossa quella giacca si ritroverà ben presto con le ascelle pezzate di acqua invece che di sudore? Quando il ghiaccio sarà sciolto, bisognerà mettere tutta la giacca nel congelatore, o sarà possibile estrarre soltanto i contenitori del ghiaccio? Questi contenitori potranno essere tolti facilmente dalla giacca o bisognerà prima seguire un corso di taglio e cucito, per imparare a scucire e ricucire l’indumento ad opera d’arte?

Ipotizzando che questi impacchi siano costituiti da ghiaccio istantaneo, il tempo di refrigerio sarebbe comunque limitato. Al termine della loro autonomia dovremmo trovarci pronti ad estrarre dalla tasca due nuove bustine da mettere sotto la giacca, non contando che il ghiaccio istantaneo entra in funzione soltanto dopo averlo scosso. Cosa pensereste se vi capitasse di vedere per strada una persona che agita la propria giacca o le da un paio di pugni? Probabilmente a nessuno verrebbe in mente che questo individuo vuole ottenere soltanto un po’ di refrigerio dal proprio indumento, forse verrebbe più facile ipotizzare che quel povero uomo abbia preso un po’ troppo sole in testa… o forse l’hanno preso i progettisti di questo capo di vestiario quantomeno inutile?

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati