K-7, nuova reflex anche per Pentax

Fotografia     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Stagione pregna di nuove presentazioni a cui non si sottrae neanche Pentax, che lancia la sua ultima creazione: la reflex K-7.

 

Sensore CMOS da 14,6 MPixel, corpo in lega di magnesio e capacità di registrazione video in standard 720p sono i suoi punti di forza. Ma una particolarità interessante è data dall’ottimo processore d’immagini Prime II che consente su questa macchina una raffica di ben 5,2 fps. Non manca lo stabilizzatore integrato ed il Live View, su display da 3” da 920.000 pixel.

Ma le funzioni degne di nota della K-7 non si esauriscono certo qui. Notiamo un sistema di autofocus FAFOX VIII+ a 11 punti, metering multi-pattern a 77 segmenti ed una batteria Li-Ion capace di sostenere fino a 980 immagini con una singola carica.

Insomma, caratteristiche degne di una reflex di alto livello per la K-7 di Pentax ma non mancano accattivanti funzioni creative un po’ per tutti i gusti in grado di accontentare l’amatore così come il professionista.

Innanzitutto notiamo le modalità Sv e quelle Hyper Program e Hyper Manual. Con la prima abbiamo la possibilità di impostare una sensibilità ISO arbitrariamente in modo che la macchina regoli tutti gli altri parametri di conseguenza, un po’ come per Av e Tv per diaframmi e tempi. Le modalità Hyper invece servono per passare istantaneamente da un programma all’altro mantenendo le impostazioni del precedente e adeguandosi di conseguenza, soluzione che può risultare particolarmente utile in certe situazioni dove il tempo è poco e c’è bisogno di regolazioni on-the-fly.

Completano l’opera funzioni come la modalità HDR che integra tre immagini ad esposizione differente per creare una risultante con gamma dinamica più estesa, oppure l’estensione della stessa per evitare fenomeni di sovra o sottoesposizione, ma anche l’interessante soluzione di sovra imposizione delle immagini sull’LCD per avere un confronto immediato tra gli scatti effettuati.

Una reflex molto interessante a prima vista questa K-7, segno che Pentax continua a non darsi per vinta in un mercato dominato dai colossi Canon e Nikon, segno che c’è ancora spazio per soluzioni competitive anche da marchi meno blasonati ma non per questo inferiori qualitativamente o tecnicamente, che certo non godono della stessa diffusione capillare ma che, a quanto pare, hanno ancora qualcosa da dire.

  Pentax K-7
Sensore CMOS 14,6 MPixel
Formato 23,4 x 15,6 mm
File Immagine RAW + JPEG
Stabilizzatore integrato
Autofocus SAFOX VIII+ da 11 punti
Flash pop-up, NG 13
Esposizione +/- 5.0 EV (step da 1/3 EV)
Metering 77 segmenti
Sensibilità ISO 100-3200 (espandibili a 6400)
Velocità otturatore 30 s a 1/8000 s
Mirino Pentaprisma (copertura 100%, ingrandimento 0,92x)
LCD 3″ da 920.000 pixel
Live View Si
Raffica 5,2 fps
Formato MC SD/SDHC
Dimensioni 131x 97 x 73 mm
Peso 750 g
Prezzo 1299,95 $ (solo corpo)

Fonte

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati