Google sfida Skype sulla telefonia VoIP: in arrivo Google Voice

Web e Business     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Dopo l’acquisizione da parte di Google di GrandCentral, società impiegata nella realizzazione di soluzioni per la telefonia VoIP, ecco che nasce dopo un anno e mezzo la prima applicazione pratica della nuova accoppiata: Google Voice.

 

L’attacco a Skype è palese a tutti, BigG ha deciso di lanciarsi alla grande in un settore che sta prendendo sempre più piede tra il popolo della rete. Disponibile per ora solo per gli ex-utenti di GrandCentral, verrà tra qualche giorno ampliato a tutti i cittadini USA, per poi essere esportato anche all’estero. Ma di che si tratta nello specifico?

Google Voice in effetti ha sulla carta molte potenzialità che potrebbero intimorire seriamente il competitor di proprietà di eBay. Si parte dalla possibilità di effettuare chiamate a basso costo, pare per un massimo di 2 cent al minuto, potendo usufruire di un numero unico per tutte le proprie telefonate, il cosiddetto Google Number, per mettersi in contatto gratuitamente con qualsiasi altro utente di Google Voice o, a pagamento, con tutti i numeri di telefonia fissa e mobile.

Funzionerà pressappoco come un centralino: si compone il numero di Google Number, si aspetta la connessione, si digita quello del destinatario e si chiude la chiamata. Si verrà così richiamati dal servizio e messi in contatto con il numero prescelto. In pratica non sarà un servizio diretto come Skype, ma ci sarà sempre di mezzo un centralino a fare da ponte tra i due utenti, funzionante tramite calling back per il chiamante. Il sistema prevede poi, analogamente a Skype, una funzione di segreteria telefonica, ma con la possibilità di text-to-speech, in grado di analizzare il messaggio vocale e trasformarlo in un sms o una mail da recapitare al destinatario, il tutto, ovviamente, ampiamente configurabile e gestibile tramite l’impostazione di orari predefiniti e modi di fruizione personalizzabili.

Contando poi che il servizio sarà ovviamente integrato in Google Mail e tutte le altre applicazioni di BigG, non ci vuole poi molto per capire che sarà parte integrante di una piattaforma ben più grande e funzionale di quanto lo sia Skype, oltretutto, con un maggiore bacino di utenza.

Dopo il lancio di Android la società di Mountain View conferma il suo impegno crescente nel settore della telefonia e questa volta a farne le spese saranno i client VoIP, Skype in primis. Resta da vedere se l’implementazione di Google Voice soddisferà le aspettative e riuscirà a scalzare l’altro gigante della telefonica over IP dalla sua posizione dominante, per ora indiscussa. Il sistema call back tramite gateway potrebbe non piacere all’utenza, ma d’altro canto l’applicazione di Google potrà vantare una piattaforma di supporto e di espandibilità che Skype non ha e difficilmente potrà eguagliare; senza contare che dietro avrà un colosso come Google mentre Skype si dovrà “accontentare” di eBay, certamente importante, ma non comparabile in termini di potenzialità.

Se Google Voice riuscirà nell’intento ad essere preoccupati non saranno solo i competitor della telefonia VoIP, ma saranno messi in discussione anche tutti gli operatori di telefonia tradizionale che, messi di fronte a tariffazioni molto più economiche, specie sulle tratte internazionali, potrebbero seriamente dover correre ai ripari per mantenere la propria posizione sul mercato.

Restiamo in attesa del lancio effettivo del nuovo servizio di Google, ansiosi di sperimentarlo in prima persona, certi che comunque vada a finire sarà probabilmente l’inizio di una corsa sfrenata verso un radicale cambiamento nella telefonia, che partirà da Internet ma coinvolgerà pian piano tutti i settori interessati.

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati