Tata Nano: il sogno che diventa realtà

Auto     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Il gruppo indiano Tata Motors lancerà a Mumbai il 23 marzo la Nano, l’auto meno cara al mondo: il suo prezzo sarà di 100 mila rupie, circa 2 mila dollari. La notizia è stata annunciata dal portavoce della stessa casa automobilistica, comunicando che dalla seconda settimana di aprile inizieranno le prenotazioni dell’auto più economica sul mercato.

Tata Motors, che di recente aveva acquisito Jaguar e Land Rover dalla Ford, conta di riuscire a vendere sul mercato indiano da 500 mila ad un milione di Nano l’anno, ed i suoi progetti futuri mirano ad espandere i suoi prodotti anche sul mercato europeo ed americano. In un’intervista rilasciata al quotidiano tedesco Bild, Ratan Tata, infatti, vuole presentare al salone dell’auto di Ginevra una versione europea della Nano che rispetterà tutte le norme della comunità in materia di inquinamento e sicurezza; il suo prezzo si aggirerà intorno ai 5 mila euro.

Il nome Tata Nano si riferisce alla nanotecnologia ed è stata concepita per essere conformata, con poche modifiche, alla normativa europea in materia di emissioni e crash test: infatti, il  motore posteriore 2 cilindri, 624 cm3, è già Euro4 e la carrozzeria monoscocca è interamente metallica.

Il progetto della macchina low-cost  della Tata Motors è stato piuttosto tormentato: apparve per la prima volta all’Auto Expò di New Delhi nel gennaio 2008 e la sua prima uscita fu programmata dagli stabilimenti dello stato nord orientale del West Bengala per lo scorso ottobre.

Ma la crisi economica ha colpito anche Tata Motors, partner della Fiat. Ravi Kant, managing director dell’azienda, è stato costretto ad annunciare alla stampa che per l’uscita della nuova auto si sarebbe dovuto aspettare almeno un anno. Secondo i dati forniti da Kant, la compagnia ha registrato perdite nette per circa 40 milioni di euro durante il terzo trimestre e, per fronteggiare la caduta della domanda, la casa automobilistica indiana si è vista costretta a ridurre la manodopera, effettuando licenziamenti e attuando chiusure cicliche degli impianti.

La situazione adesso sembra migliorata, tanto è vero che ieri è stato dato l’annuncio dell’uscita della Tata Nano.

Sembra che finalmente Ratan Tata possa mantenere la promessa fatta ai suoi connazionali, quella di costruire la People’s Car (la macchina del popolo). In India è facile vedere 4-5 persone su un motociclo, in un equilibrio precario, persino durante il periodo dei monsoni. Per questo, il Presidente dell’azienda ha deciso di realizzare la Tata Nano, per il bene dei suoi cittadini, per migliorare la loro vita, per offrire loro un trasporto più sicuro e accessibile. La Tata Nano quindi sembra poter esaudire quel desiderio che fino a poco tempo fa sembrava irrealizzabile: offrire ad un’ampia fetta di popolazione la possibilità di possedere  una macchina vera, sicura e poco inquinante.

Sarà un successo? Lo sarà nel caso anche qui in Italia? Staremo a vedere.

Fonte

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

3 Commenti

  1. Darlington

    Credo che per 5.000€ sia meglio comprare un buon usato, piuttosto che una scatoletta col motore della 126. ;)

  2. Lapo

    Io invece ho intenzione di comprarne 2… Una la tengo di riserva per quando butterò via la prima… Sono auto ‘usa e getta’ :D

  3. HAL

    concordo con Darl
    io ho preso a 12500€ (2.5 volte la nano “europea”) una mercedes e270 211 del 2003, 96000km, euro3 (forse 4?) fa più di 15km con 1l di diesel. se ne trovano anche a prezzi inferiori, e questa (full optional) è stata comprata a 65000€ nuova. ci sono ottime toyota carinaE a meno di 2500€
    per 5000, cosa si trova? una audi a2, ad esempio, tra l’altro simile in target di fattore forma alla nano

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati