Un nuovo carburante alternativo: il grasso… quello umano!

Auto, Ecologia e Risparmio Energetico     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Oggi si parla moltissimo del problema dell’inquinamento, tante sono state le proposte per cercare di attutire questo fenomeno deleterio che sempre più danneggia la salute dell’uomo e compromette l’intero ecosistema del nostro pianeta. A lungo si è cercato di trovare delle soluzioni anche per limitare l’inquinamento provocato dai gas di scarico delle automobili, che alla fine è solo uno dei tanti fattori: c’è chi ha incoraggiato l’acquisto di auto nuove e scoraggiato il mantenimento di quelle vecchie con motori meno ecocompatibili, chi ha vietato in determinati giorni l’uso delle autovetture con il famigerato sistema delle targhe alterne che sembra preso in prestito dalle lotterie, chi ha indetto le cosiddette “domeniche a piedi” nelle grandi città e chi … ha fatto del grasso corporeo umano in eccesso il nuovo combustibile ecologico per automobili!

Basta quindi pensare all’idrogeno, all’elettricità da fonti rinnovabili, al solare, alle fuel cell, abbiamo tanto grasso in eccesso perché non usarlo?

La notizia arriva direttamente dall’America: un chirurgo plastico di Beverly Hills, il dottor Craig Allen Bittner, ha avuto l’originale idea di utilizzare l’adipe in eccesso tolto ai suoi pazienti per alimentare il proprio SUV. Motivazione? Erano gli stessi pazienti a chiederglielo per la tutela dell’ambiente!

L’attenzione per l’ecologia sarà stata mossa dal senso di colpa per aver mangiato qualche hamburger di troppo? L’idea di poter creare dal loro grasso in eccesso qualcosa di buono ed utile verso l’ambiente avrebbe potuto alleggerire le loro coscienze? Non si sa cosa abbia dato origine a questa particolarissima situazione, ma ciò non ha fatto altro che portare al trasferimento in Sud America del chirurgo dopo una lunga serie di denunce.

Questo novello Tyler Durden (Bradd Pitt in Fight Club), invece che riciclare il grasso estratto dai pazienti per la produzione di saponette di alta qualità, ha pensato bene di farne del combustibile, che c’è di male? Beh, in effetti le critiche sono piovute a valanghe, specie sul piano etico e le associazioni più disparate hanno mosso talmente tante denunce da costringere il buon dottore ad emigrare verso lidi più tranquilli.

C’è chi in passato aveva sostenuto che il grasso fosse bello, se in futuro l’idea del dottor Craig Allen Bittner venisse rivalutata, in quanto il processo è fattibile poiché il grasso bruciando genera calore che può essere tradotto in movimento, possedere un corpo bello in carne, o meglio… in grasso, potrebbe diventare un’occasione fruttuosa. Perché? Invece di comprare la benzina compreremmo il grasso, i distributori di benzina lascerebbero il posto ai centri di liposuzione e le persone un po’ sovrappeso non avrebbero soltanto dei trattamenti gratuiti per l’estrazione del loro grasso, ma potrebbero essere pagati per il servizio che offrirebbero alla società. Il grasso quindi non genererebbe più complessi a livello psicologico, ma potrebbe diventare motivo di orgoglio e fonte di guadagno. E’ proprio il caso di dirlo, potremmo valere tanto oro quanto pesiamo. Pensate, non vedreste più insalate scondite e gallette di riso, ma tavole imbandite di cannelloni e bignè!

Certo l’idea di non fare più all’automobile il pieno di benzina ma di grasso è alquanto inquietante, d’altronde non si sa mai, il mondo è pieno di idee bizzarre! Resta solo da vedere cosa uscirà dai nostri tubi di scappamento: se dalle auto alimentate a idrogeno fuoriesce del semplice vapore acqueo, quindi totalmente inodore, da quelle alimentate a grasso, tralasciando il cosa viene emesso, di sicuro verrà un odore più assimilabile al sostare di fronte ad una rosticceria piuttosto che ad un’auto.

Fonte

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

3 Commenti

  1. Connect

    “Sostituire le pompe di benzina con i centri di liposuzione” LOL !

  2. seb

    “Il grasso quindi non genererebbe più complessi al livello psicologico, ma potrebbe diventare motivo di orgoglio e fonte di guadagno. E’ proprio il caso di dirlo, potremmo valere tanto oro quanto pesiamo. Pensate, non vedreste più insalate scondite e gallette di riso, ma tavole imbandite di cannelloni e bignè!”

    ma stra lol!!!

    e il fegato ringrazia XD

  3. seb

    Il grasso quindi non genererebbe più complessi al livello psicologico, ma potrebbe diventare motivo di orgoglio e fonte di guadagno. E’ proprio il caso di dirlo, potremmo valere tanto oro quanto pesiamo. Pensate, non vedreste più insalate scondite e gallette di riso, ma tavole imbandite di cannelloni e bignè!

    ma stra lol!!!

    e il fegato ringrazia XD

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati