Troppo traffico? Ti do un passaggio con la mia auto… volante!

Auto     Autore: Alessandro Crea Aggiungi un commento

Chi di noi, specialmente nelle grandi città, non è rimasto almeno una volta bloccato in mezzo al traffico, magari facendo la fila per ore prima di riuscire ad arrivare a destinazione? Magari in quei momenti avrete sognato di possedere una di quelle macchine fantascientifiche alla James Bond o alla Batman, magari anche in grado di volare… ebbene, la domanda è sempre la stessa: avete da parte un salvadanaio da qualche tonnellata?

Moller International, un’azienda californiana nata nel 1983 come dipartimento della Moller Corp. col fine di creare una sezione apposita per la ricerca e lo sviluppo di soluzioni di mobilità personale di tipo VTOL (Vertical Takeoff and Landing aircraft), sta infatti lavorando alla realizzazione della prima automobile volante, denominata “Autovolantor”. Basata su una Ferrari 599 GTB, l’auto in questione potrebbe presto essere realtà. A quanto pare Moller ha scelto una Ferrari semplicemente perché ha un’aerodinamica adatta allo scopo. Autovolantor dovrebbe avere la capacità di decollare e atterrare verticalmente in spazi molto ridotti, grazie all’uso di ben otto propulsori in grado di indirizzare un potentissimo flusso d’aria verso il basso per decollare e quindi di ruotare in posizione orizzontale, spingendo così avanti il velivolo. Il designer Bruce Calkins spiega che è stato approntato un particolare sistema ibrido benzina/elettrico per alimentare i propulsori, in grado di sviluppare qualcosa come ottocento cavalli. L’auto, viene poi ancora spiegato, dovrebbe riuscire a raggiungere circa 160 Km/h su strada e ben 240 in volo. Ciò fa tra l’altro intendere che della Ferrari originale resterebbe solo la carrozzeria, mentre il motore verrebbe tolto per far posto agli otto propulsori, che effettivamente da qualche parte dovranno pure essere alloggiati.

Nessuno ha però ancora spiegato come farà l’auto a restare in volo essendo sprovvista di appendici aerodinamiche adatte: sbucheranno forse delle ali pieghevoli dal fondo dell’auto come nella Match Patrol di Daitarn 3? Non ci è dato saperlo.

Quello che però è sicuro e che, se non avete da parte un enorme porcellino di terracotta con dentro 500.000 €, dovrete rassegnarvi a restare imbottigliati nel traffico ancora per molto.

Fonte

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati