Intel svela la nuova roadmap per il settore notebook: luci e ombre

Web e Business     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Intel svela la sua roadmap per le CPU mobile da qui alla fine del 2009. Molte le novità, altrettante le aspettative confermate, ma c’è qualche delusione.

Innanzitutto i nuovi processori Montevina non verranno commercializzati prima del secondo trimestre 2009, mentre per i tanto attesi Clarksfield, la versione mobile di Core i7, facenti parte della famiglia Calpella, si dovrà aspettare tre mesi in più. Agli inizi del 2009 l’unica novità del segmento performance sarà costituita dall’introduzione dei Quad Core Q9000 e dei Dual Core T9800 e T9550, oltre alle rinnovate versioni della serie a basso consumo. Tutti i nuovi processori seguiranno ovviamente la strada dei 45 nm.

Novità anche nel segmento SFF (Small Form Factor), costituito da processori spesso utilizzati anche in ambito desktop per PC dalle dimensioni ridotte che necessitano di consumi altrettanto contenuti.

Anche qui Montevina si rinnova con la serie 9600 in versione SP, SL ed SU, rispettivamente con un TDP di 25, 17 e 10 W. Interessante l’introduzione dell’Ultra low Voltage SU3500, un processore da 1,40 GHz con soli 5.5 W di TDP.

La roadmap del segmento Value vede il passaggio ad architettura Penryn non prima della seconda metà del prossimo anno, presentando nel frattempo i Celeron Dual Core T1700 e T1600, mentre la serie 5xx si arricchisce col nuovo 585.

Purtroppo arrivano anche cattive notizie come vediamo dall’immagine seguente. Atom non subirà modifiche, almeno stando ai progetti attuali e, cosa ancor più sgradita, il chipset resterà lo stesso 945GSE che tanto aveva lasciato perplessi molti utenti. Non è detto che Intel non decida di cambiare piani successivamente, ma questa notizia lascia un po’ l’amaro in bocca a quanti speravano in un’evoluzione maggiore della sola versione dual core della fortunata CPU a basso consumo.

Ovviamente a fronte di tante novità, alcuni processori usciranno di produzione e Intel ha fatto nomi e date precise. A gennaio via quasi tutta le serie x7xx, dagli Extreme a i Core 2 Duo, con i pochi modelli sopravvissuti che resteranno in produzione per altri tre mesi, fino ad Aprile; a quel punto spariranno anche i T7250, T7100, U7700, U7600 e U7500. Sempre nel secondo trimestre 2009 verranno cancellati anche gli U2200 e U2100, assieme ai Celeron dal 570 fino al 523.

Nell’ultimo quarto del prossimo anno abbandoneranno gli scaffali l’Extreme X9000 e i Core 2 Duo T950, T9300, T8300 e T8100.

Finiamo la carrellata con le novità nel settore dei chipset che affiancheranno questi nuovi processori. Come per le CPU quindi, niente cambiamenti radicali fino alla seconda metà del 2009, quando verrà presentato, congiuntamente a Clarksfield, il chipset Ibex Peak M (equivalente al P55 Express per desktop) della nuova piattaforma Calpella.  

Agli inizi del 2009 invece, farà il suo debutto solo GM47, evoluzione dell’attuale GM45, un chipset con grafica integrata per il mercato mainstream. Il segmento value invece non vedrà cambiamenti per un bel pezzo, almeno fino all’uscita di GS40 (per settore SFF) e GL43 che rimpiazzerà il GL40 in concomitanza all’uscita di Calpella.

 

Tra le molte novità nel mercato mobile, sicuramente quella più attesa è l’introduzione dell’equivalente di Core i7, ossia Clarksfield su piattaforma Calpella, ma bisognerà pazientare ancora un po’ prima di vederli dal vivo. Grande disappunto invece per chi sperava in qualcosa di più nel settore netbook e miniPC, con Atom che in effetti rimarrà identico, come anche la piattaforma che lo accompagna, che già si era dimostrata piuttosto limitativa. Restiamo comunque in attesa di ulteriori aggiornamenti da Intel, sperando in una correzione di rotta, quantomeno su quest’ultimo punto.

Fonte

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Un commento

  1. francesco

    BAAAAAAASTA 945GSE

    BAAAASTAAAAAAAAAAAA :nono:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati