E anche la Porsche passò al diesel

Auto     Autore: Luigi Mango Aggiungi un commento

Dopo la gloriosa Jaguar, convertitasi al “vile” diesel qualche anno fa (per non parlare delle versioni Station Wagon), un altro storico marchio, di quelli che non ti aspetti sicuramente, ha presentato una versione a gasolio di un suo celebre modello: la Porsche Cayenne diesel.

Nulla in contrario alla maggiore efficienza del gasolio rispetto alla benzina, anzi, dal punto di vista dell’impatto sull’ambiente il nuovo progetto di Porsche non può che essere positivo, e, come vedremo più avanti, anche le prestazioni sono paragonabili a quelle del modello “base”, con consumi dichiarati (che non coincidono mai con la realtà) davvero inusuali per un modello della casa di Stoccarda.


Ciò che colpisce è il cambiamento di strategia e di marketing di un marchio così esclusivo come Porsche: che acquista una sua autovettura si presume che non stia a guardare il prezzo della benzina, un’auto del genere la si acquista per passione, per l’esclusività e per il blasone, risparmiare 50 € facendo il pieno di gasolio è del tutto indifferente per il possessore tipo di una tale auto. A proposito di blasone mi viene in mente lo slogan di una pubblicità di Porsche vista qualche tempo fa su una rivista: “Non esistono Porsche usate, esistono solo nuovi proprietari“.

Scorrendo le caratteristiche tecniche e le prestazioni della Cayenne diesel è possibile immaginare che una scelta progettuale del genere possa essere stata fatta per esaltare il piacere di guida, tipico di auto dotate di motore a gasolio, non penseremmo mai al risparmio sul pieno.

Il motore è un 3.0 litri V6 da 240CV di derivazione Audi, con una coppia di ben 550 Nm disponibile tra 2.000 – 2.250 g/min, la pressione di iniezione del carburante è di 1.800 bar, consuma, su ciclo combinato, 9,3 L/100 Km ed emette 244 g/Km di CO2.

Le prestazioni sono interessanti ma non irresistibili anche se teniamo conto che il SUV pesa qualcosa come 2.315 Kg a vuoto: velocità massima di 214 Km/h, da 0-100 Km/h impiega 8,3 secondi. Formulando un pensiero terra-terra, mi viene da dire che con una discreta auto di indole vagamente sportiva da 130-150 CV, finalmente qualunque guidatore medio può dire di aver sorpassato una Cayenne!!

Rispetto alla versione a benzina “entry level”, la versione a gasolio ha 40 CV in meno, ma la coppia ed il temperamento della nuova motorizzazione probabilmente appagano di più la guida. Discorso diverso per la versione Turbo, li siamo su un altro pianeta.

Il prezzo? circa 55.000 Euro, come la versione a benzina base.

Si attendono altri modelli della casa di Stoccarda a gasolio, come la nuova Panamera, una 4 porte di cui ancora non si sa molto.

Di questo passo ci domandiamo: a quando la prima Ferrari a gasolio?

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

9 Commenti

  1. |ron

    stanno rimanendo veramente poche le case rispettabili che tengono davvero a mente la propria tradizione… porsche fa **** da tanto si è svenduta (l’acquisto della vw poi… :asd:), bmw fa le serie M sempre più ciccione, ferrari sta pensando al suv, alfa deve ancora tornare a far macchine (sembra ben intenzionata), fiat si diverte con gli scorpioncini a mettere degli adesivi super-aggressivi sulle auto facendole quindi diventare dele supersportive :asd:, boh, senza senso…
    Diesel da 240cv…. ma che significato hanno? un super trattore! sì, che poi arrivi nella prima curvetta e dato che sei alto 1.80 e pesante 2300kg, ti ribalti senza pietà :asd:

  2. Luigi Mango

    stanno massificando sfruttando il blasone in più nicchie di mercato

  3. Valerio

    Il mercato e i prodotti si evolvono continuamente, ed e’ giusto cosi’. E’ sbagliato pensare che esistano dei punti fissi e immutabili. Bisogna restare al passo con i tempi.

  4. spalanca

    anchio la penso così, i tempi si evolvono di continuo e non è possibile pensare di continuare a fare sempre la stessa cosa.
    imho le case come la porsche devono evolversi anche loro, e non c’è nulla di male a fare un diesel, ma metterlo su un cayenne è sbagliato…. tirate fuori qualcosa di mai visto prima, osate di piu!!

    PS: dopo il cayenne S e il cayenne “turbo” ecco il “cayenne VMNP” Voglio Ma Non Posso :D

  5. Luigi Mango

    mah, non lo so, personalmente alcune cose non andrebbero mai stravolte ma migliorate. Ricordate la nuova Coca Cola di qualche anno fa? ci fu una sollevazione popolare e si tornò al vecchio gusto.
    La Nutella non penso che cambierà mai, per dirne un’altra.
    La Porsche ha sviluppato il progetto 911 da 40 anni, è amata per quello, è una casa elitaria. O almeno ha ragione Pier, non usare un motore già esistente, fate qualcosa di veramente nuovo.

  6. ikea

    Per me’ lo potrebbero mandare pure a metano, :D
    ma per essere un Porsche dovrebbe avere almeno 350 CV
    altrimenti viene soprassato dal 70% di suv di alto livello,

  7. La Morte Nera

    E io quoto Iron… Tutti a far buffonate, tanto la gente non sa più guidare e compra l’auto con l’adesivo figo… Le fiat abarth fanno sputare sangue, sono trojate con un adesivo e 6mila€ in più… Subaru si mette a fare i motori a nafta…. porsche pure a giocare con la nafta.. Lancia fa una “delta” lunga come una supposta e alta come un suv, con anche la trazione anteriore… Se becca na curva si ribalta…

    E le moto sono addirittura 4 tempi! In che mondo siamo finiti…

  8. Enzo

    Oltre a quanto già detto a proposito di moda, massificazione e squalificazione del marchio, aggiungerei che secondo me, dire che il diesel è buono per l’ambiente è un’affermazione tutta da dimostrare.
    Saluti.

  9. Ciskopa

    @La Morte Nera “Lancia fa una “delta” lunga come una supposta e alta come un suv, con anche la trazione anteriore… Se becca na curva si ribalta…” Che vuol dire con anche la trazione anteriore?
    Esiste al mondo una Lancia che sia a SOLA trazione posteriore?
    Per notizia è stata la caratteristica di Lancia la trazione anteriore.

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati