AMD-ATI fa debuttare la Radeon HD 4830

Gadget e Hi-Tech     Autore: Alessandro Crea Aggiungi un commento

AMD-ATI fa debuttare oggi un ennesimo prodotto: si tratta della Radeon HD 4830, soluzione che va a posizionarsi nell’interessante fascia di mercato al di sotto dei 150 dollari, offrendo però prestazioni molto vicine a quella di una scheda di livello superiore.

“La Radeon HD 4830 è un altro esempio di quanto sia valida la strategia di design scalabile di AMD.” E’ quanto dichiarato dal vicepresidente senior e general manager della divisione Graphics Products Group di AMD-ATI, Rick Bergman. “Con un singolo chip abbiamo realizzato schede video capaci di coprire fasce di mercato da 150 a 549 dollari, con le migliori prestazioni in ogni segmento. La ATI Radeon HD 4830 continua questo trend.” Non c’è dubbio che effettivamente la casa di Sunnyvale si trovi in un momento molto felice sia per quanto riguarda le vendite sia sotto il profilo delle scelte tecnologiche: la nuova strategia di ATI, iniziata l’anno scorso con la famiglia di GPU RV6xx si è rivelata infatti una  mossa azzeccatissima, che ha permesso di abbattere significativamente i costi di produzione, permettendo così di ottenere schede video dal prezzo contenuto e al contempo caratterizzate da ottime performance in sostanza in tutti i segmenti di mercato ed ora questa HD 4830 sembra confermare questa tendenza. A un prezzo che dovrebbe variare tra i 115 e i 130 dollari infatti, la nuova Radeon offrirà supporto alle DirectX 10.1, 640 stream processor, 32 unità di texture e 16 ROP, con frequenze di lavoro per core e RAM pari rispettivamente a 575 e 1800 MHz che, unite a un bus a 256 bit, fanno segnare una bandwidth di 57.6 GB/s. Come si vede quindi le caratteristiche tecniche sono molto più vicine a quelle di RV770, che equipaggia le sorelle maggiori HD 4850 e 4870, che non a quelle dell’altra fresca debuttante HD 4670. Anche il quantitativo e il tipo di memorie sarà uguale alla 4850, si parla infatti di 512 MB di GDDR3. A differenza delle altre schede della serie HD 48xx, le soluzioni ATI Radeon HD 4830 saranno inoltre costruite direttamente dai vari partner AIB, permettendo così a ciascuno di differenziare le proprie proposte in modo da ottenere margini di guadagno complessivamente più elevati. Ricordiamo inoltre che la scheda in questione è di tipo single slot, presenta la possibilità di essere utilizzata anche in configurazione CrossfireX (fino a quattro schede operanti in parallelo) e dovrebbe consumare poca energia elettrica, vista la presenza di un unico connettore di alimentazione ausiliaria, a sei pin. Infine il TDP dichiarato da ATI è inferiore ai 110 W.

Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo alla recensione che pubblicheremo a breve. Stay tuned quindi!

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati