Seek, la città al polso!

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Un normale GPS è troppo scomodo da portarsi dietro? Non vi accontentate delle solite funzioni offerte dai prodotti di questo tipo?
Forse quando e se sarà realizzato questo prototipo di Jukka Roitto, avrete qualcosa che farà al caso vostro. Seek, nome che è già abbastanza auto-esplicativo, è un apparecchio da indossare come un bracciale che incorpora un sistema GPS con touch screen per accedere alle sue molteplici funzioni.

Seek

Basta tirare una linguetta per sfoderare l’ampio schermo trasparente su cui verrà proiettata la mappa con le indicazioni classiche per raggiungere la vostra meta preferita. Ma non è tutto! Seek è anche un motore di ricerca portatile in grado di aiutare l’utente nella scelta di ristoranti, locali, alberghi e qualsiasi risorsa si vada cercando per le vie della città nella quale ci si trova.

Seek

Anche da chiuso Seek non lascia solo l’utente, essendo compreso anche di lettore mp3 per potersi godere un po’ di relax durante le pause tra un monumento ed un ristorante.
Come di consueto per prodotti come questo, niente prezzo, niente date, nessuna disponibilità.

Esteticamente è anche ben realizzato, forse un po’ vistoso ma sicuramente più comodo dei classici GPS “tascabili”. Certo, ci sono anche cellulari con GPS incorporato a risolvere il problema della trasportabilità, ma questo lo si può indossare come un orologio, difficilmente potreste fare altrettanto con un qualsiasi telefonino.

Fonte: Tuvie

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

3 Commenti

  1. Xela

    E’ interessantissimo e sicuramente potrà anche fare da orologio e magari da terminale da polso per computer portatile, chiave elettronica e programmazione per la casa e per l’auto, carta d’identità con magari rfid ecc.
    Ma, questa tecnologia a schermo flessibile, originaria della Xerox, per quanto ne so, e poi passata alla Philips e a chissà chi altro, è fuori da molti anni ma non se ne vede una sola applicazione…
    So che la Philips aveva risolto i problemi di colore e stabilità; i costi dipendono dalla scala di vendita e quindi sono un problema relativo. Mah!

  2. andbad

    Io mi chiedo: ok, per il touchscreen, ma se ho tale oggetto al polso e con l’altra mano tengo aperto il display, con cosa uso il touchscreen?

    By(t)e

  3. bert!

    si ma esiste già il nokia morph che fa tutte ste cose (tiratura uno al mondo dovrebbe essere al MOMA di NewYork)…sarà un po’ pi complesso come meccanismo e si ma esiste già il nokia morph che fa tutte ste cose (tiratura uno al mondo dovrebbe essere al MOMA di NewYork)…sarà un po’ pi complesso come meccanismo e fruibile al pubblico tra più di 10 anni ma è 10 volte più figo! =) cercatelo su youtube!fruibile al pubblico tra più di 10 anni ma è 10 volte più figo! =) cercatelo su youtube!

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati