Nuovi proiettori Sony SRX, la qualità ha il suo prezzo.

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Sony è pronta per lanciare sul mercato, nel mese di Novembre, due nuovi proiettori ad alte prestazioni della serie SRX: il T110 ed il T105.

 

 

La particolarità è l’uso della tecnologia SXRD, capace rendere possibile visualizzare su questi proiettori una risoluzione di 4096×2160 pixel! Praticamente come quattro video in alta definizione affiancati su due righe.

Grazie all’uso della proiezione SXRD a tre componenti, si arriva alla soglia dei 8,85 milioni di pixel. Ma serve avere una tale risoluzione quando non ci sono ancora sorgenti con questo standard? La domanda se la deve essere posta giustamente anche Sony, facendo in modo che gli SRX siano in grado di gestire quattro video FullHD allo stesso tempo, proiettandoli insieme, ma mantenendo regolazioni differenti per ciascuno.

Entrambi dotati di lampade allo xeno, hanno un contrasto di 2500:1. Il modello T110 si differenzia per le lampade da 2kW in grado di generare 11.000 lumen, il fratello minore infatti è capace di “soli” 5,500 lumen forniti da una lampada da 1kW.

 Tutta questa tecnologia al servizio della qualità dell’immagine è racchiusa in un solido apparecchio dal peso di 115,2 KG! In un momento dove i proiettori portatili e addirittura tascabili stanno andando molto di moda e cominciano ad avere prezzi abbordabili, questi modelli di Sony sono sicuramente in controtendenza.

Ovviamente sono destinati ad un pubblico molto ristretto, anche perché a parte le pretese di qualità che si debbono avere per orientarsi su un prodotto del genere, a parte il peso non indifferente che li rende adatti solo in una postazione fissa e piuttosto solida, c’è il fattore prezzo che non è proprio considerabile come affrontabile da chiunque.

Per il piccolo, si fa per dire, T105, si parte da 71.000$, mentre per l’altro, il T110, dovrete sborsare la bellezza di 114,000$. Abbinateci un impianto audio all’altezza, ma soprattutto una stanza apposita tutta per loro, ed ecco che farete invidia al cinema della vostra città. Venderanno tra il pubblico domestico? Probabilmente se Sony a voluto proporli anche sul mercato comune, i loro conti li avranno fatti. Che dire… beati i fortunati acquirenti!

Fonte: Electronista

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati