Una linea di notebook anche per Bentley

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

La commistione tra il mercato delle grandi case automobilistiche e quello dei PC aveva già mostrato prodotti più o meno interessanti, specie nel settore dei notebook. Ricordiamo ad esempio le varie personalizzazioni in collaborazione di Ferrari/Acer o Lamborghini/ASUS, volte a realizzare prodotti col logo del brand automobilistico sullo chassis del laptop di turno. In effetti, tolto il cambiamento estetico e qualche aggiunta nella dotazione, ben poco cambiava rispetto al modello di serie, tant’è che il successo di questi notebook è stato piuttosto limitato, anche per via del prezzo notevolmente più alto dovuto alla personalizzazione.

Questa volta ha deciso di lanciarsi in questo settore anche un marchio, sempre legato alle prestazioni estreme ma ancor più di nicchia come Bentley. Il marchio dedicato ai cultori del lusso estremo che non badano a spese, ha però cercato di proporre qualcosa più in linea col suo stile, realizzando un computer portatile tutto suo, dalle linee uniche e di fattura veramente pregevole.

Interamente rifinito a mano, in puro stile Bentley, l’Ego Lifestyle, nome sicuramente azzeccato, si fa subito notare per il particolare design a borsetta trapuntata. Realizzato con materiali di pregio dagli stessi operatori del suo settore sedili, lo chassis del Bentley Ego Lifestyle fa di certo onore al suo nome, ponendosi come un prodotto immediatamente riconoscibile che si distingue nettamente da qualsiasi altro computer portatile.

Per chi non conoscesse il marchio Ego, si tratta di un marchio che ha già realizzato prodotti quantomeno stravaganti negli ultimi anni, tutti notebook votati più alla ricercatezza stilistica che all’effettiva usabilità. A quanto pare questo concetto si sposa alla perfezione anche con questa realizzazione targata Bentley.

Le caratteristiche tecniche che sono state rese note sono piuttosto vaghe, si parla di un processore a 64bit, un hard disk da 160GB, il supporto a Windows Vista e 12 tasti utilizzabili per funzioni dirette. Questo è tutto, niente di eccitante quindi per chi pensa al portatile come ad uno strumento di lavoro. D’altronde non è questa la filosofia di Bentley, più attenta a proporre prodotti extralusso a costi proibitivi che al loro effettivo contenuto tecnico.

L’Ego Lifestyle non è certo da meno neanche in questo frangente, toccando la soglia delle 10.000£, per una dotazione hardware che potrebbe valerne tranquillamente 400.

Presentato al motorshow anglosassone in questo periodo, il notebook di Bentley non vuole certo raggiungere elevati volumi di vendita, ma semplicemente diventare l’ennesimo oggetto di tendenza tra i pochi fortunati che possono permettersi di sperperare tali cifre per un notebook che, tolto l’aspetto estetico, vale quanto qualsiasi offerta da centro commerciale.

Farà la fine dei suoi illustri predecessori, riuscendo a imporsi solo su una ridotta nicchia di appassionati o raggiungerà il suo intento? Certo che con quel prezzo Bentley non dovrà venderne poi molti per rientrare delle spese sostenute. E comunque è facilmente comprensibile come questo non sia un notebook da lavoro, ma solo un altro modo di soddisfare il proprio “ego”.

Fonte: Autoblog

di Federico Piccirilli

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:

2 Commenti

  1. Payday Loans

    fucking hard with two cocks. milf fucking

  2. Russell

    What a stufff of un-ambiguity and preserveness of precious familiarity
    concernbing unexpected emotions.

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati