Attenzione alle cybertruffe in vacanza

Gadget e Hi-Tech     Autore: Luigi Mango Aggiungi un commento

Anche con l’arrivo delle vacanze estive, spesso non è possibile fare a meno di avere una connessione internet a disposizione, per effettuare magari tutte quelle operazioni che normalmente svolgiamo da casa come controllare il proprio conto bancario, prenotare voli ecc.


L’utilizzo di connessioni non protette può rovinare la vacanza una volta che si fa ritorno a casa. Il rischio maggiore è rappresentato dagli Internet Cafe protetti poco e male. I Pc che qui vengono utilizzati sono spesso infettati da malware e in grado di inviare direttamente ai criminali online i dati personali utilizzati

Pericoli ci sono anche per tutti quegli utenti che non viaggiano mai senza il proprio notebook. In questo caso il pericolo è rappresentato dalle WLAN non sicure. L’intero traffico di dati può infatti essere intercettato facilmente. Perfino quando si usano connessioni sicure sarebbe opportuno utilizzare una suite di sicurezza con un potente firewall. Per limitare i danni qualora il proprio computer fosse anche rubato, la raccomandazione di base è quella di criptare i propri dati e di fare un back up prima di iniziare le proprie ferie.

Gdata ci mette in guardia da questo genere di pericoli e consiglia sette suggerimenti per i viaggiatori:

1. Evitare di fare online banking e shopping via internet presso gli Internet Cafe o, più in generale, su ogni postazione Pc pubblica.

2. Dopo aver utilizzato Pc presenti in Internet Cafe o comunque di pubblico dominio, cancellare i dati temporanei nel browser, la history e i cookies

3. Non dimenticare di effettuare il log off se ci si è registrati su qualche sito, altrimenti il prossimo utente potrebbe accedere allo stesso account

4. Per mandare cartoline e saluti dal luogo di vacanza sarebbe opportuno creare un account e-mail dedicato così, se i dati di accesso venissero rubati, non ci sarebbero problemi per la corrispondenza di altro genere.

5. Se si utilizzano degli hot spot o le connessioni interne degli hotel tramite il proprio notebook, è necessario utilizzare una adeguata protezione antivirus e un buon firewall

6. Come alternativa alle WLAN si consiglia l’utilizzo di card UMTS che, sebbene più costose, sono più sicure e presentano meno rischi.

7. Per gli utilizzatori di Notebook: criptare tutti i dati più importanti presenti su Hard Disk e fare un back up prima di partire per le vacanze.

Fonte: Gdata

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati