Microsoft TouchWall: l’evoluzione verticale ed economica di Surface

Gadget e Hi-Tech     Autore: Alessandro Crea Aggiungi un commento

Presso il CEO Summit 2008 tenutosi due giorni fa, Bill Gates ha presentato TouchWall, un sistema a interfaccia multitouch che per molti versi ricorda Surface, ma che si sviluppa verticalmente e dovrebbe avere il vantaggio di costare molto meno.



Molti di voi sicuramente si sono imbattuti, nei mesi passati, in qualche video che illustrava le funzionalità di Surface, un video-tavolo sviluppato da Microsoft la cui caratteristica principale era costituita dall’innovativa interfaccia grafica, completamente multitouch.

Surface però ha vari limiti: anzitutto si basa su una realizzazione tecnica molto costosa, che non lo rende esattamente una tecnologia accessibile a tutti. In secondo luogo Surface è a sviluppo orizzontale e non è quindi molto comoda come soluzione da immaginare per futuri impieghi strettamente connessi con i nostri computer. Surface nasce infatti per un uso di tipo professionale ed è stato adottato da alcuni locali di Las Vegas, nonchè in alcune trasmissioni notturne, di quelle che presentano in anteprima i titoli dei giornali.

Tuttavia, è innegabile che l’interfaccia di Surface fosse oltremodo interessante e che il multitouch sarà sicuramente il futuro delle interfacce per PC.

Apparentemente Microsoft propone TouchWall come una sorta di “pannello intelligente”, destinato quindi a scuole e attività commerciali.

Tuttavia i motivi di interesse sono molti. Basato su un hardware composto da laser, luci infrarosse e display “touch” sviluppati da Plex, TouchWall è potenzialmente in grado, come e più di Surface, di trasformare profondamente le modalità di interazione tra utente e computer, facendoci dimenticare la macchinosa modalità attuale che prevede mouse e tastiera.
Soprattutto però, la tecnologia di TouchWall, a detta di Bill Gates, può trasformare quasi tutto in una interfaccia multi-touch e per di più con un costo inferiore rispetto a Surface.
Quanto inferiore e che eventuale capacità di penetrazione sul mercato avrà, sarà il mercato stesso eventualmente a dirlo. Quello che sappiamo di certo è che il prezzo si aggira attorno alle centinaia di dollari, rispetto alle migliaia di Surface e che i nostri PC, presto o tardi, non possono avere altra evoluzione se non il multitouch.

Qui sotto potete vedere un filmato con TouchWall in azione:

Fonte: OhGizmo!

di Alessandro Crea

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati