Heads-Up Challenge Home Edition, il video poker per professionisti

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Il gioco del poker sta ultimamente dilagando anche in Italia, specie nella sua variante americana Texas Hold’em. Quando un gioco diventa fenomeno di massa, come di consueto, ecco apparire sul mercato un’infinità di gadget più o meno utili per “aiutare” il consumatore a soddisfare l’esigenza del momento.



Heads-Up Challenge Home Edition porta il poker direttamente in casa vostra con un tavolo computerizzato degno di un casinò. Anche se sarebbe più adatto vederlo collocato in una sala giochi o in qualche circolo, nulla vieta (a parte il prezzo di 6.000 $ circa) di comprarselo per metterselo nel salotto.

Dal design molto accattivante, dotato di pratico touch screen e trackball per gestire le proprie giocate, questo tavolo permette di giocare contro un avversario reale o contro il computer a Texas Hold’em, con la possibilità anche di organizzare tornei, registrare le partite e creare delle statistiche di gioco.

Completo di indicazioni per ogni fase di gioco, registrazione degli utenti con relativo profilo e statistiche, farà sicuramente impazzire i professionisti così come i maniaci di questo gioco.

Il prezzo non è certo cosa di poco conto ma è anche vero che non servono soldi per giocare con quest’apparecchio e, cosa più importante, non se ne perdono.

A ben vedere ci sarebbe da far presente che esistono un numero esagerato di simulatori di poker di ogni genere per pc, alcuni anche gratuiti, che bisogno c’è di comprarsi un tavolo gigante con touch screen allora? Semplice, perché è un tavolo gigante con touch screen! Chi è disposto a spendere 6.000 $ per tale apparecchio di certo cercherà il meglio che si possa trovare sul mercato e più grande, costoso, ricercato e tecnologicamente avanzato di questo probabilmente non sarà facile trovare.

Invece che spendere miliardi al video poker, magari facendo un bell’ “all-in” un sola volta, vi potrete portare a casa quest’apparecchio e non spendere più un centesimo (ma neanche vincerlo) … almeno fin quando non uscirà qualche nuova moda e lo relegherete in cantina sostituendolo con qualcosa di altrettanto effimero e costoso.

Fonte: ChipChick

di Federico Piccirilli

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati