Tame Concept: il cubo che risponde per voi

Gadget e Hi-Tech     Autore: Alessandro Crea Aggiungi un commento

Nella frenetica vita contemporanea il multitasking è un’inevitabile realtà di fatto.



Al lavoro, a casa, nei week-end, siamo sempre reperibili dagli altri e svolgiamo contemporaneamente compiti multipli tramite cellulare, notebook, palmare etc.

Come fare dunque se, mentre stiamo facendo un’attività che ci assorbe completamente, non siamo in grado di prendere la telefonata che arriva mentre siamo nel traffico o, tramite un programma di chat, ci cercano sul PC mentre siamo altrove?

La risposta è semplice: ci pensa il cubetto di Tame, denominato Concept.

Tame Concept infatti è un piccolo ed elegante cubetto con, al posto delle facce tradizionali, dei piccoli schermi LCD e può essere impostato per interfacciarsi all’occorrenza con qualsiasi nostro dispositivo mobile, come cellulari, notebook, ma anche come detto programmi come facebook o messaggerie istantanee e persino fax e altro ancora.

Concept permette di impostare un messaggio di risposta, che verrà visualizzato da qualsiasi dei dispositivi di cui sopra e che ci solleverà quindi dal dover rispondere mentre impegnati in altro o semplicemente vogliamo un momento di privacy.

Se vogliamo cambiare il messaggio visualizzato basterà poi ruotare il cubo, mostrando la faccia col messaggio prescelto ed il gioco è fatto.

Ma un messaggio di testo per un programma di messaggeria istantanea è inutile per esempio per chi ci sta cercando tramite cellulare, Tame Concept fa dunque in modo da poter essere visualizzato da programmi differenti, con tecnologie diverse tra loro. Oltre ai messaggi infatti integra anche un codice verde, rosso, giallo, per indicare, in maniera differente, il vostro grado di irreperibilità.

Per semplificare al massimo l’utilizzo di concept, Tame ha implementato un piccolo e semplice software, tramite cui impostare tutti i vari messaggi delle facce del cubo, nonchè i colori. Tame si aggiornerà poi automaticamente tramite connessione Bluetooth.

Fonte: The Greener Grass

di Alessandro Crea

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati