Come utilizzare al meglio una connessione internet a 40 Giga?

Gadget e Hi-Tech     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

La signora Löthberg, un’anonima settantacinquenne svedese, madre del Cisco Executive Peter Löthberg, si è vista installare l’anno scorso una linea per connettersi a internet a 40Gbps, la più veloce al mondo.



Diventata l’invidia di mezzo pianeta, è stata recentemente intervistata per indagare su come utilizzasse una tale connessione e la risposta ha superato qualsiasi aspettativa.

Ha messo su un Provider tutto suo? Acqua. Si è scaricata la metà dei siti internet conosciuti? Acqua.

Tranquilli, non ci arrivereste mai, è meglio che ve lo dica direttamente io.
Bene, vedete dalla foto l’hardware necessario per una connessione del genere? Ecco, la signora… ci asciuga il bucato!

Dato che non sapeva che farsene di quell’ampiezza di banda, non ha visto miglioramenti nel suo uso quotidiano di internet rispetto a prima, ha però notato che tutto quell’apparecchio generava parecchio calore, da qui l’idea geniale: perché non stenderci sopra i panni?

Molti di voi, cosa del tutto comprensibile, si staranno già rodendo il fegato. Ma state tranquilli, la simpatica nonnina non rimarrà con quella connessione ancora per molto, entro l’estate infatti, la compagnia che gli ha offerto il servizio, porterà la sua linea a 100 Gbps!! Potrà aprire una lavanderia!
E noi poveri italiani che non possiamo neanche asciugare i calzini sulla nostra adsl…

Fonte: Slashgear

di Federico Piccirilli

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati