Audi Snook, due sponde e parcheggio d’angolo!

Auto     Autore: Ivan Schinella Aggiungi un commento

Di prototipi e concept car strane se ne vedono tante, ma questa può essere sicuramente annoverata tra le più bizzarre.
Si chiama Audi Snook, realizzata da Tilmann Schlootzed, al salone di Detroit 2008 ha vinto il prestigioso Michelin Challenge Design Award, e in effetti non gli si può dar torto: un’auto così non s’era mai vista.
Non è la solita quattroruote, non ne ha neanche due anzi, ne ha una soltanto ed è sferica!



L’auto, se così la si può chiamare, assomiglia ad una palla da biliardo (somiglianza richiamata anche dal nome stesso, Snook) ed è sorretta da un’unica generosa ruota sferica, soluzione che garantisce lo spostamento in ogni direzione e la capacità di ruotare su se stessa. Inoltre la Snook è perfettamente stabile al contrario di quanto si potrebbe pensare, è in grado in ogni momento di controllare la sua posizione e oscillazione per evitare dondolamenti che risulterebbero a dir poco fastidiosi.

L’interno presenta un sedile che, all’occorrenza, può essere diviso per creare un secondo posto per il passeggero, essendo una concept non vi sono molti dettagli sugli accessori interni, rimane interessante però la soluzione adottata per i comandi, al posto del classico volante c’è una sorta di trackball in linea col design dell’auto e, anche per le particolari soluzioni adottate, anche più comoda da usare per sfruttare le capacità di manovra della Snook.

Può piacere o meno, certo che per il traffico cittadino non è una cattiva idea.
Solo un prototipo su carta dunque? No, al prossimo salone di Hannover dal 21 al 25 aprile, sarà visionabile la concept dal vivo, ovviamente non è dato sapere se sarà mai realizzata per il commercio su larga scala.

Sorge spontanea una domanda a questo punto: ma come ci si sale sopra? Dalle immagini sembra un po’ alta e non si sa se quando si parcheggia rimanga in posizione verticale o obliqua, sarà anche stilisticamente bella ma non sembra troppo conforme ai basilari principi ergonomici, staremo a vedere.

Fonte: Tuvie

di Federico Piccirilli

Condividi su:
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Facebook
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Digg
  • del.icio.us
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
Articoli correlati:
  • Nessun articolo correlato

Lascia un commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word

Tema & Icone by N.Design Studio – modificato da Terry Labunda
Entries RSS Comments RSS Collegati